Toshiba Satellite Radius 12, un notebook con display 4K da 12.5″

Sembra essere passato un secolo da quando Toshiba ha annunciato che avrebbe presentato un nuovo computer portatile dalle grandi qualità e dopo tanto, l’attesa è finalmente finita. Nella giornata di ieri, infatti, la compagnia di Tokyo ha svelato all’IFA di Berlino il suo Satellite Radius 12, il primo notebook della casa completamente convertibile. Nonostante un nome non molto d’impatto, le specifiche di questo PC vi faranno rimanere a bocca aperta, a partire dal suo display da 12.5 pollici Ultra HD (1920 x 1080) o 4K (3840 x 2160), con cinque diverse modalità di posizionamento.

Specifiche Tecniche Toshiba Satellite Radius 12

Il cuore del Satellite Radius 12 è caratterizzato da uno dei più recenti processori Intel Core, il Skylake i7 di sesta generazione, un Solid State Drive (SSD) estendibile fino a 512GB e RAM espandibile fino a 8GB. Lo schermo è calibrato e certificato da Technicolor ed entrambe le versioni, sia quella Ultra HD che quella in 4K, sono dotati di rinforzo Corning Gorilla Glass NBT, che garantisce una maggiore resistenza e protezione ai danni.

Sat_Radius12_P20W-C_FullProd_laptop_03.0.0

Per quanto riguarda la connettività, troviamo la nuova porta USB 3.1 Type-C di seconda generazione, la quale però è affiancata da due porte USB 3.0 e un’uscita HDMI, mentre per la rete abbiamo il supporto Dual Band Wireless-AC. Toshiba ha realizzato una cerniera che permette di trasformare il laptop in un comodo tablet, rendendolo molto simile al Yoga di Lenovo. La cerniera consente anche di sfruttare cinque diverse modalità di inclinazione dello schermo, passando dal tabletop, attraverso la modalità presentazione fino al “Audience”. Inoltre, la tastiera sarà retroilluminata, come per i MacBook, e il touchpad supporterà numerose gesture di Windows.

satellite-radius-12_10-970x647-c

Il nuovo convertibile dell’azienda giapponese supporta anche la funzionalità Windows Hello di Windows 10, che permette agli utenti di accedere al PC solo con il riconoscimento facciale o delle impronte digitali. Questo almeno è quanto sostenuto da Toshiba, la quale afferma che la webcam HD supporti proprio questa funzione. Non si sa nulla invece sul tipo di videocamera, nemmeno se questa sarà caratterizzata dal RealSense di Intel. Il motivo di questa incertezza è costituito dal fatto che si tratterebbe del primo PC, con dimensioni inferiori a 15 pollici, ad integrare tale modulo.

Sulla carta il piccolo computer portatile convertibile sarà dotato delle ultime caratteristiche che si possono trovare in un notebook di Windows. Il Toshiba Satellite Radius 12 sarà ufficialmente disponibile al pubblico nel quarto trimestre del 2015. Nessuna notizia ancora riguardante i possibili prezzi.

Toshiba-Satellite-Radius-12-1024x576-d2714fda5eb3c832