Un alternativa ad Android per il Samsung Galaxy S7? Sorpresa con un nuovo video

Giornata importante per tutti coloro che hanno deciso di acquistare un Samsung Galaxy S7 o un Samsung Galaxy S7 Edge e che, allo stesso tempo, sono sempre motivati a sperimentare cose nuove in termini software. Oggi 8 luglio, dopo il taglio al prezzo di listino, è infatti spuntato in Rete un nuovo video che ci mostra l’S7 Edge girare per pochi secondi con la CyanogenMod 13, con una potenziale svolta dedicata a chi vuole testare una piattaforma dalle caratteristiche differenti rispetto ad Android.

Va precisato che si tratta di un filmato che dura pochissimi secondi e che di conseguenza ci dice poco sugli effetti che una soluzione software di questo tipo possa avere sui modelli presentati in occasione dell’ultimo Mobile World Congress di Barcellona. La sensazione, piuttosto chiara, è che ci sia ancora molto lavoro da fare per rendere lo smartphone perfettamente funzionante con la CyanogenMod, in attesa di ulteriori rilasci da parte degli sviluppatori indipendenti.

Samsung Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

Del resto questo è anche quello che emerge all’interno dell’apposito topic dedicato alla faccenda su XDA Developer. Chiaramente, anche a progetto concluso, i dubbi resteranno. I Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge funzionano perfettamente con Android MarshMallow e ad oggi sarebbe davvero inspiegabile un cambiamento di questo tipo. Staremo a vedere comunque quali saranno i feedback degli utenti più esperti nelle prossime settimane.

Ecco il video che ci consente di prendere visione per la prima volta di un Samsung Galaxy S7 che monta la CyanogenMod 13. Al dì là di quelle che possono essere le preferenze da parte del pubblico, che come accennato potrebbero ritenere legittimamente più idoneo restare con Android, crediamo che quanto trapelato in queste ore possa essere di grande interesse per il pubblico che in questi mesi si è portato a casa il device, o in alternativa lo stesso Samsung Galaxy S7 Edge.