utility Android prestazioni

Utility Android: come migliorare le prestazioni del tuo dispositivo   utility Android prestazioni 350x205

Obiettivo di questo articolo è quello di segnalarti una raccolta di utility Android, adibite al miglioramento delle prestazioni del tuo dispositivo mobile.

Helium: apriamo l’elenco di utility Android con uno degli strumenti migliori per chi desidera effettuare il backup del dispositivo in tutta comodità. Ciò che rende diversa l’applicazione sviluppata da ClockworkMod dalle altre è il totale supporto al backup in cloud e che va alla grande anche senza root. Richiede Android 4.0 e superiori.

AirDroid: fare affidamento sull’applicazione di SAND STUDIO vuol dire poter gestire in tutta comodità il proprio smartphone o il proprio tablet dal pc, o meglio direttamente via browser, senza bisogno di ricorrere al cavo USB. L’organizzazione degli SMS, dei file, delle applicazioni è perfetta e ti permette di rendere più efficienti le prestazioni del tuo smartphone o del tuo tablet. E’ necessario Android 2.1 e superiori.

Battery: l’applicazione sviluppata da Macropinch non solo ti permette di visualizzare il livello di carica della batteria del tuo smartphone e del tuo tablet, ma ti offre anche l’opportunità di conoscere i processi che porterebbero nel breve termine allo spegnimento del dispositivo. Leggerezza, precisione (sulla base di soglie di incremento di 1 punto percentuale) e compatibilità con i dispositivi più vecchi (richiede Android 1.5 e superiori), Battery è davvero una valida utility Android nel tenere d’occhio l’autonomia del dispositivo.

Utility Android: come migliorare le prestazioni del tuo dispositivo   utility Android prestazioni dispositivo 350x221

Wakelock Detector Save: per migliorare le prestazioni del tuo dispositivo Android, non puoi fare a meno di monitorare i suoi consumi, in modo da allineare i valori alla normalità. Quali sono i processi e le attività che incidono in negativo sulle performance finali? Quali sono le applicazioni che incidono di più sui consumi energetici della batteria, diminuendone drasticamente il livello di autonomia? Se vuoi semplificarti la vita passa da quest’applicazione della categoria produttività, sviluppata da UzumApps e compatibile con versioni Android che partono dalla 2.1.

Smart RAM Booster: una valida utility Android indirizzata ai possessori di smartphone e tablet low cost che hanno la necessità di liberare RAM per prolungare l’autonomia della batteria. La logica di funzionamento di quest’app di Root Uninstaller è assai semplice e verte tutta attorno alla chiusura delle applicazioni di minore importanza che, essendo ancora attive, incidono sui consumi di memoria. Richiede Android 2.0.1 e superiori.

Speedtest.net: il celebre servizio online per misurare le prestazioni della tua connessione adsl è disponibile sul Play Store anche in versione mobile. La logica di funzionamento è quella tradizionale, visto che l’utility Android sviluppata da Ookla ti mostrerà in un batter d’occhio la velocità di download, quella di upload ed il ping con tanto di grafico. D’altronde quando si parla di migliorare le prestazioni di un dispositivo mobile, molto passa dalla qualità di navigazione su internet. Speedtest in versione mobile richiede Android 2.2 e superiori.

Cosa aspetti a scaricare queste utility Android dal Play Store? Sono tutte gratuite.