Vacanze serene con telecamera per videosorveglianza a meno di 35 euro

In un paese in cui il tasso di povertà continua a crescere, di pari passo cresce quello della microcriminalità con scippi e furti in appartamento che sono in continuo aumento destando non poca preoccupazione e questo specialmente nel periodo delle ferie estive. Sempre più persone adottano costosi sistemi di allarme, ma se non si vuole affrontare spese folli pur mantenendo un minimo di controllo sulla propria abitazione di certo una telecamera per videosorveglianza è un ottimo compromesso, specialmente a questo prezzo.

Una telecamera TP-LINK NC200 wifi per cane da guardia

C’è da dire che il wifi ha portato nelle nostre case una tecnologia che si presta agli usi più svariati e quello di integrarlo in una telecamera in grado di connettersi al vostro router ed avvisarvi in caso di movimenti sospetti è davvero interessante, specialmente ora che la puoi trovare su Amazon.it a soli 34,90 euro anzichè 59,99 euro e senza pagare un centesimo di spedizione.

Una volta posizionata ed attivata, la videocamera è in grado di trasmettere in remoto il video o una foto di ciò che sta riprendendo e ti renderà possibile il controllo anche quando sarai comodamente sdraiato sotto l’ombrellone, direttamente dal tuo smartphone. Ma fa ancora di più!

Clicca qui e acquista subito la telecamera per videosorveglianza TP-LINK NC200 su Amazon.it a soli 34,90 euro senza costi di spedizione.

Non potrai ovviamente stare a guardare ciò che accade in casa in tua assenza per 24 ore al giorno, ma la TP-LINK NC200 ha pensato anche a questo. Grazie ad un sensore di movimento in caso rilevasse delle presenze sgradite ti invierà una mail o un avviso tramite FTP, in modo che tu possa prontamente controllare e dare l’allarme. Semplicemente fantastico e ribadiamolo, per soli 34,90 euro.

Altra cosa molto utile è la funzione di range estender wifi che integra che ti permetterà anche di aumentare la portata del wifi in casa tua, cosa voler di più?

Bandire Facebook in vacanza

Lo sappiamo che è bello pavoneggiarsi con gli amici inviando le foto del paradiso in cui vi state sollazzando in vacanza, ma ricordate che i ladri 2.0 usano i social network per monitorare le proprie vittime per poi agire indisturbati. Se proprio non resistete dal postare quando siete in vacanza, accertatevi che almeno in quel periodo, i vostri messaggi siano visibili solo ai vostri amici e non al resto del mondo.