Samsung Galaxy S7: il nuovo multitasking testato in un video

Dopo che Samsung lo scorso anno ha svelato il Galaxy S6 ed il Galaxy S6 Edge al Mobile World Congress 2015, una delle principali lamentele degli utenti riguardava dei fastidiosi ritardi di memoria di Android 5.0 dovuti alla cattiva gestione di RAM che, al contrario, doveva essere il fiore all’occhiello dei due device coreani presentati al Congresso. Con l’aggiornamento ad Android 5.1 Lollipop il problema è stato in parte risolto, ma ne ha portati degli altri.

Con il lancio dei nuovi Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge di questa settimana, gli utenti hanno posto molte domande riguardo la gestione della RAM sui nuovi dispositivi di Samsung, su quante applicazioni alla volta si potranno gestire (fino a 5 con i dispositivi precedenti) e se il sistema operativo, in questo caso il TouchWiz, continuerà o meno a terminare i task in modo drastico in background.

Galaxy S7, quante applicazioni supporta in multitasking?

A rispondere a tutti i dubbi ci ha pensato la popolare YouTuber Erica Griffin che ha pubblicato un video in cui viene dimostrato in dettaglio il multitasking dei nuovi modelli di punta di Samsung. Come si può vedere dal video, la Griffin è riuscita a caricare fino a 8 applicazioni senza grossi problemi, evidenziando così il netto miglioramento apportato al alla gestione della RAM.

Nel video si vede in funzione il gioco Hearthstone Heroes of Warcraft, in questa situazione il dispositivo utilizzato per il test sembra andare in overdrive in modo da non pesare troppo sulla RAM. Nel momento in cui il gioco è stato avviato, il task del browser Chrome, che era in funzione in background, non è stato terminato. Nonostante il gioco occupi molto spazio di memoria RAM, fa pensare al fatto che il Galaxy S7 o il Galaxy S7 edge siano in grado di gestire fino a 8 app con un grosso carico di RAM.

Tuttavia bisogna andarci cauti con questo particolare test in quanto quello usato, fa notare Erica, è un device dimostrativo con un firmware non ancora aggiornato ufficialmente. Da quello che si è visto abbiamo una buona base di giudizio per il Galaxy S7 e il Galaxy S7 edge in quanto molto migliorati rispetto ai predecessori. Fonte: SamMobile