Video sulle 4 migliori fotocamere per smartphone: in 3 a sfidare il Galaxy S7!

Siete alla ricerca di un video in grado di creare uno scontro tra titani per quanto riguarda i top di gamma Android? Allora è il vostro giorno fortunato, perché oggi possiamo finalmente concentrarci sulle 4 migliori fotocamere in circolazione per chi intende portarsi a casa uno smartphone di fascia alta. Tanto per farci subito un’idea di cosa stiamo parlando, il filmato in questione vede ben tre device intenti a sfidare un autentico colosso come il Samsung Galaxy S7.

Scendendo maggiormente in dettagli, oltre a quest’ultimo, con un sensore Sony da 12 megapixel in grado di raggiungere risultati pazzeschi soprattutto per quanto concerne la messa a fuoco, abbiamo in prima istanza il tanto chiacchierato OnePlus 3. Al dì là dei miglioramenti software resi disponibili dagli sviluppatori con l’ultimo aggiornamento, non dimentichiamo che questo device è dotato di un sensore Sony da ben 16 megapixel. Esattamente come il terzo incomodo, vale a dire l’ottimo Xiaomi Mi 5.

Galaxy S7
Galaxy S7

A chiudere questo scontro tra titani, poi, abbiamo un vero e proprio gigante come il cosiddetto Sony Xperia X. Il fatto stesso che il device sia stato sfornato da Sony la dice lunga sul potenziale della sua fotocamera, senza dimenticare il sensore da 21 megapixel. Un’enormità, fermo restando che il numero di megapixel da solo ci dice poco. Interessantissimo, comunque, anche il confronto sui singoli software utilizzati con la camera dei quattro smartphone.

Insomma, un periodo caratterizzato da grandi sfide per Samsung, dopo le prime indiscrezioni che ci hanno portato a paragonare a distanza il Samsung Galaxy S7 Edge con l’iPhone 7, atteso sul mercato tra circa due mesi. Oggi un contributo interessantissimo giunge direttamente da Androidheadlines e noi, come la fonte utilizzata, rimandiamo ai nostri lettori il giudizio finale sullo smartphone vincitore tra quelli presi in esame visto che siamo al cospetto del meglio in circolazione sul versante della fotocamera. Ecco il confronto in video.