Con Virtuix omni potete muovervi e correre nel mondo virtuale di Minecraft

Il connubio tra Gear VR e Minecraft risulta essere una combinazione davvero speciale e vincente. La realtà virtuale si presta, infatti, davvero bene su questo gioco tuttavia l’unica pecca era l’impossibilità di muoversi.

Molte persone che hanno provato Minecraft con la realtà virtuale hanno commentato facendo presente che l’assenza di movimento fisico all’interno di un mondo che gira intorno a te crea un forte senso di dissociazione e disorientamento portando a volte sino alla nausea e forti vertigini. A risolvere questo problema ci ha pensato la Virtuix Omni, creando un dispositivo che permette di includere il movimento fisico alla realtà virtuale.

Virtuix Omni

In pratica il Virtuix Omni è un tapis roulant omnidirezionale che permette di camminare e correre all’interno del mondo virtuale basato su blocchi con i propri piedi, e  dunque l’utilizzo non potrebbe essere più semplice.

Prima di scendere maggiormente nei dettagli del prodotto ecco un breve video che permette di capire il funzionamento del dispositivo:

Il dispositivo mostrato nel video, secondo gli sviluppatori della Virtuix, permette agli utenti di essere in grado di correre e muoversi nel gioco e allo stesso tempo dovrebbe alleviare alcuni degli effetti dissociativi.

Il progetto Virtuix Omni è iniziato sulla famosa piattaforma di finanziamento Kickstarter ad inizio Dicembre dello scorso anno, e attualmente l’azienda ha iniziato ad inviare il prodotto ai suoi sostenitori. Se invece, non avete finanziato il progetto potrete acquistare il prodotto in pre-ordine sul sito della Virtuix ad un prezzo intorno ai 700 dollari, però allo stato attuale non si conoscono ancora le tempistiche delle spedizioni degli ordini nel vecchio continente.

In ogni caso è opportuno ricordare che questo dispositivo funziona non solo su Gear VR ma anche su altri visori come l’oculus Rift e l’HTC Vive, inoltre l’Omni risulta essere compatibile con diversi giochi.

Voi cosa ne pensate di questo prodotto? lo acquisterete? Vi piacerebbe provarlo? Fatecelo sapere qui sotto con i vostri commenti e per chi fosse interessato ecco altre notizie sull’argomento: