Whatsapp Android: la crittografia è inutile, parola di McAfee

MacAfee, fondatore dell’omonimo ecosistema antivirus, ha dichiarato apertamente che per la versione Whatsapp Messenger Android la crittografia risulta inutile, poiché inusabile al fine di rendere sicure le comunicazioni ai due capi della conversazione, contrastando quindi con quanto dichiarato dal Whatsapp team che ha implementato la nuova funzione a partire dalle ultime release dell’applicazione. Un’aperta dichiarazione rivolta in particolare all’utenza Google Android, piuttosto che ad Apple iOS. Vediamo perché.

Whatsapp sicurezza a rischio, la parola a MacAfee

In queste ultime settimane numerosi sono stati i post e le dichiarazioni degli utenti che si sono detti soddisfatti del nuovo sistema di criptaggio delle conversazioni ad opera degli sviluppatori di Whatsapp iOS ed Android che, tra le altre cose, hanno avuto il loro bel da fare con le attività delle autorità statunitensi che hanno intimato più volte la cessazione di questa pratica ritenuta, a loro avviso, scorretta al pari della decisione di Apple di serrare i propri terminali.

Ad ogni modo, i nuovi standard di crittografia Whatsapp risulterebbero, almeno per i fan del robottino verde, ben lontani dall’essere del tutto sicuri da occhi indiscreti, Questa la personale opinione del creatore di MacAfee Antivirus che ha provveduto a rilasciare le sue nuove dichiarazioni al riguardoWhatsapp crittografia

Da precisare, stando a quanto affermato dallo stesse, che in sé e per sé l’applicazione consente di instaurare comunicazioni sicure ma che queste vengono irrimediabilmente compromesse da un sistema non al top delle performance per quanto concerne il ramo sicurezza. Un problema, dunque, da attribuire ad Android stesso piuttosto che all’applicazione vera e propria che, in presenza di ecosistemi iOS, garantisce il massimo riserbo nei messaggi scambiati.

Stando ai test condotti ad opera di alcuni ricercatori appartenenti a LIFARS, una società ospitante un’equipe di informatici forensi, le opinioni di MacAfee non sono poi così lontane dalla verità e confermano quindi i timori inizialmente avuti non solo dalla società ma anche degli utenti più scettici che non si affidano ad Android in quanto sistema sicuro. whatsapp Android

Naturalmente, dall’altro lato non mancano coloro che, in disaccordo con le opinioni precedenti, parlano di speculazione ai danni dell’ecosistema del robottino verde. Ad ogni modo, questo lancia un campanello di allarme circa l’utilizzo dell’app Whatsapp in ambiente Android. Ci si attende, al momento, un riscontro da parte del team di sviluppatori dell’applicazione che potrebbero confermare o meno quelle che, allo stato attuale, potrebbero essere solo delle mere indiscrezioni.

E voi che cosa ne pensate? Credete che tutte le nostre conversazioni possano essere realmente al sicuro? Esiste, ad oggi, un sistema in grado di garantire la massima riservatezza ed usabilità delle piattaforme di Instant Messagging come Whatsapp?
Lasciateci pure tutte le vostre opinioni ed i vostri parere in merito alla vicenda.

Fonte: Edgadget