, ,

Whatsapp Beta v.2.17.1.869 aggiunge la possibilità di eliminare i messaggi


Quante volte hai inviato un messaggio Whatsapp al contatto sbagliato per poi pentirtene amaramente una volta appreso l’errore? A noi, personalmente, è capitato molte volte, causa la miriade di conversazioni in cui giornalmente siamo impegnati.

Molti utenti, in modo del tutto analogo, lamentano l’impossibilità di procedere ad una cancellazione del messaggio Whatsapp inviato all’interno di una chat o di un gruppo sebbene, almeno da quanto visto in queste ore dall’ultima Beta v2.17.1.869, la situazione sia destinata a cambiare. Di fatto, rientra nelle intenzioni dei developer procedere ad una omologazione del metodo di interazione sui messaggi sulla falsa riga di quanto visto, ad esempio, su Skype, che già integra questa utilissima funzionalità.

Secondo quanto appreso da un tweet del celeberrimo account di WABetaInfo, infatti, il team è già alle prese con una possibile soluzione che consenta di ottemperare alla mancanza fin oggi ravvisata da una vasta platea d’utenza. La nuova opzione, vista nello specifico su iOS, è stata denominata come Revoke e, all’atto pratico, ha consentito la rimozione dei messaggi inviati sia dalla propria chat che da quella del destinatario interessato.

Sebbene in Whatsapp Beta non sia preclusa anche la possibilità di eliminare anche quei messaggi già letti, la situazione sarà destinata ad un cambio di rotta in vista dell’implementazione definitiva della funzione in versione stabile. Il bello della funzione? Vale anche per le chat di gruppo, oltre che per quelle individuali. Ecco uno screenshot che testimonia la presenza della nuova feature:

whatsapp cancellare messaggi inviati

Dalla medesima fonte, tra l’altro, giunge voce di una potenziale nuova applicazione dedicata all’utenza business chiamata BIZ (Business Internet Zone), da rilasciarsi nei confronti delle utenze mobili appartenenti ai sistemi Android, iOS e Windows Phone, a compimento dei lavori di programmazione e testing. Una situazione che, ancor più marcatamente, accomuna Whatsapp Messenger a Skype, dove si ha Skype for Business.

Anche in questo caso, la presenza dell’una non esclude l’altra, ovvero sia è possibile per un utente BIZ avere due account distinti e separati, uno per la sfera personale dei contatti e l’altra vertente sul piano professionale e d’impresa. Attraverso questa mossa, pertanto, il team Whatsapp conta di donare leggerezza al prodotto applicativo andando ad eliminare ciò che è superfluo, consentendo così una scissione funzionale indirizzata in maniera precisa all’una o all’altra parte.

Alla luce di queste ultime, e senz’altro interessanti rivelazioni, esprimi la tua opinione in merito al servizio offerto ed alle impressionanti funzionalità messe periodicamente in gioco dagli sviluppatori della piattaforma. L’app sarà destinata a divenire il sistema definitivo per la gestione delle nostre conversazioni in ambito aziendale e puramente personale? A te la parola.

LEGGI ANCHE: Come eliminare o nascondere contatto WhatsApp: guida ios e android