, ,

Whatsapp: come disattivare salvataggio foto automatico su Android ed iOS

Il salvataggio automatico delle foto Whatsapp può essere un’arma a doppio taglio. Ecco come disabilitare l’opzione su Android ed iOS e perché è utile.

Allo stato attuale il client di Whatsapp Messenger per ecosistemi Android, iOS e nella sua versione Whatsapp Web accoglie oltre un miliardo di adepti che ogni giorno utilizzano la piattaforma per l’interscambio di semplici messaggi o per la condivisione di documenti e file multimediali (foto, immagini e musica).

Ad ogni modo il servizio si fa carico di provvedere al salvataggio automatico dei contenuti multimediali sui nostri smartphone e tablet, una situazione che si ripercuote negativamente sullo spazio disponibile che può rapidamente esaurirsi in luogo della partecipazioni a numerosi gruppi e chat singole. Come fare quindi per risparmiare spazio? Scopriamolo.

Vista la sua diffusione Whatsapp Android ed iOS risulta la meta più ambita dai millennial e si porta ogni giorni ad una serie di nuove implementazioni volte ad estenderne le funzionalità. Ad ogni modo qualche piccolo problema resta in merito alla gestione di alcuni aspetti dell’applicazione, come la gestione dello spazio in memoria minato dalla presenza di numerosi contenuti.

Per impostazione predefinita il client salva in locale le foto sia su Android che su iOS. Il più delle volte, specie nel caso di device con buon quantitativo di memoria interna, tale soluzione si rende decisamente comoda ma può necessariamente richiedere un intervento in tutti quegli smartphone e tablet che per volere del costruttore dispongono di 8GB o al massimo di 16Gb di spazio interno di archiviazione.

Anziché procedere all’eliminazione diretta delle foto Whatsapp potrebbe di certo risultare più comodo intervenire alla fonte inibendo il salvataggio automatico delle immagini. Ecco la procedura per Android ed iOS.

Whatsapp Android – Disabilitare salvataggio foto automatico

Whatsapp opzione salvataggio foto automaticoLa procedura su Android risulta decisamente più complessa di quella che più avanti nel post incontreremo per iOS, in quanto non è possibile disabilitare a priori il salvataggio automatico dei media. Occorre infatti creare un apposito file entrando nel sistema.

Nascondere immagini Whatsapp Android

Possiamo nascondere le immagini scaricate in automatico accedendo al File Manager del telefono seguendo il percorso predefinito  WhatsApp/Media/WhatsApp Images. A questo punto basta creare un file vuoto denominato .nomedia da utilizzarsi per nascondere i contenuti. Questo non elminerà le foto ma eviterà di inondare di foto la nostra gallery. Puoi creare il file con un File Media di terze parti come ES File Explorer (disponibile sul Google Play Store) oppure da Windows tramite l’editor di testo standard, salvando poi il contenuto non in formato TXT ma come “Tutti i file”.

Ovviamente per ritornare alla condizione precedente basterà eliminare il file .nomedia che normalmente risulta offuscato alla visualizzazione se si tenta di visualizzarlo tramite l’archivio di sistema. Anche in questo caso usiamo il nostro File Manager o diamo flag sulla box relativa a “Mostra i contenuti nascosti”.

Togliere download automatico media Whatsapp Android

Allo stesso modo di quanto accade su iOS si procede tramite il menu Impostazioni di programma alla sezione Utilizzo Dati. A questo punto si può scegliere di disattivare del tutto il download dei file togliendo le spunte a tutte le opzioni e se si vogliono ricevere i contenuti solo quando connessi ad una rete WiFi per la quale sono disponibili ulteriori flag.

Ovviamente la soluzione può essere ripristinata in qualsiasi momento ponendo i flag attivi sull’opzione “Quando utilizzi la rete mobile”.

Whatsapp iOS – Disabilitare salvataggio foto automaticoWhatsapp

Su iOS, rispetto ad Android, si hanno una varietà di opzioni che consistono nel:

  • Disattivare il salvataggio per tutte le conversazioni;
  • Disattivare il salvataggio per singole conversazioni;
  • Eliminare il download automatico.

Come eliminare il salvataggio foto per tutte le conversazioni

Per eliminare il salvataggio dei media per tutte le conversazioni occorre semplicemente portarsi al percorso Impostazioni > Chat dal menu dell’applicazione. A questo punto si potrà accedere all’opzione “Salva media ricevuti” e da qui non serve altro da fare che disattivare l’impostazione ponendo lo slider su OFF. 

La modifica ha effetto immediato ma è comunque sempre possibile procedere al reintegro delle funzioni semplicemente ponendo su ON l’opzione precedentemente impostata ad OFF. 

Come Disattivare il salvataggio foto per conversazioni singole

La presenza di un numero importante di gruppi costringe gli utenti a chiedersi come sia possibile disattivare la ricezione automatica dei media per conversazioni singole. La risposta è presto data. Basta accedere infatti all’opzione “salvataggio automatico solo per singole conversazioni” e procedere quindi alla disabilitazione della funzione.

In tal caso è necessario accedere alla conversazione desiderata, fare tap sul nome del gruppo o della persona e cercare la voce “Salva Media ricevuti”. Una volta trovata l’opzione non resta altro da fare che selezionare Mai ed il gioco è fatto.

Come per tutte le conversazioni anche in questo caso è possibile ristabilire le condizioni originarie impostando la precedente opzione al suo “Default”.

Perché dovrei disabilitare il salvataggio automatico delle foto?

Lo abbiamo già anticipato parlando dell’enorme dispendio di memoria ma c’è anche da dire che l’opzione non è da ritenersi universalmente valida in quanto se si utilizza Whatsapp per lavoro si potrebbe incorrere nella perdita di dati importanti e realmente utili. Utilizzate quindi con attenzione questa funzionalità.

LEGGI ANCHE: Whatsapp: stanno arrivando gli aggiornamenti di stato in stile Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…