Whatsapp: se non aggiorni rischi di essere intercettato

Whatsapp Messenger, lo abbiamo già visto, utilizza un sistema di crittografia end-to-end del tutto simile a quello delle dirette concorrenti, primo fra tutti Telegram, in modo tale da prevenire l’accesso indiretto alle informazioni per conto di terzi – Whatsapp team compreso – che potrebbero avviare un attacco del tipo man-in-the-middle con spiacevoli conseguenze per i contenuti e le informazioni sensibili scambiate su chat e gruppi dagli utenti della piattaforma. Un sistema introdotto con le ultime release dell’applicazione, ma che rischia di causare seri danni su dispositivi non correttamente aggiornati all’ultima release app.

Whatsapp Sicurezza, mantieni aggiornata la tua applicazioneWhatsapp nuova versione

Whatsapp Android sta introducendo sempre nuove ed interessanti funzionalità concretizzando la sua azione anche a bordo dell’ecosistema Apple iOS. L’aggiunta di piccole rivisitazioni nel comparto grafico e features minori da tempo disponibili su altri client accrescono sempre più l’interesse degli users che hanno raggiunto ormai la vetta del miliardo di account. L’ultima novità in merito alla piattaforma riguarderà l’impossibilità di utilizzare l’app su dispositivi inadeguati dal punto di vista degli aggiornamenti. Pare, infatti, che il team non sia in grado di garantire un sufficiente livello di protezione su vecchie versioni del programma, che espone così l’utente a seri pericoli. A nulla servirebbe criptare, infatti, le conversazioni sia su Android che su iOS, visto che il malintenzionato riuscirebbe a captare i messaggi in arrivo ed in uscita attraverso la rete per via indiretta.

Non sarà quindi possibile utilizzare Whatsapp su quei device che adoperano una release obsoleta del programma, a tutta garanzia delle privacy e della sicurezza fornita dalla crittografia punto-punto in grado di cifrare e render sicure le nostre conversazioni. Non dovrebbe essere un grosso problema visto che i sistemi di protezione sono stati aggiornati circa un anno fa, ma può darsi che molti utenti facciano affidamento su versioni precedenti che non possono garantire il normale futuro funzionamento dell’applicazione, anche se non è chiaro il momento esatto in cui verrà posto il blocco. Controllate quindi di avere l’ultima versione del programma, che potete scaricare attraverso i badge sotto proposti.

Price: Free
Price: Free

Non dimenticate di condividere il post attraverso i social network. VIA