WhatsApp: aggiornamento Beta Android con nuovo Foto Share

Con l’inizio del mese di aprile, torna ad aggiornarsi la versione beta di WhatsApp per smartphone dotati di sistema operativo Android. Dopo il debutto del testo in corsivo o grassetto, con questa nuova versione di WhatsApp registriamo importanti novità legate alla fotocamera che registra un leggero, ma decisamente significativo, restyling che punta a rendere più facile la vita degli utenti dell’app di messaggistica più utilizzata del Play Store.

La fotocamera di WhatsApp presenta ora una nuova interfaccia utente, più minimalista ed al contempo moderna, e registra l’introduzione di piccole miniature che ci mostrano le ultime foto presenti nella galleria delle immagini del nostro smartphone. Si tratta, quindi, di un aggiornamento decisamente interessante che va a rinnovare uno degli aspetti più importanti dell’app di messaggistica, la condivisione di foto ed immagini con i propri contatti all’interno delle chat.

L’obiettivo del team di sviluppo è quello di rendere più facile e veloce, anche per gli utenti meno esperti, la condivisione di immagini tramite WhatsApp sia scattando nuove foto tramite la fotocamera che utilizzando le foto già presenti in galleria. whatsapp android

Ricordiamo che per poter provare le novità introdotte in anteprima all’interno della versione Beta di WhatsApp è necessario diventare un tester dell’app. Per tutti i dettagli sul programma di test è possibile visitare l’apposita sezione del Play Store dedicata a WhatsApp. L’app è disponibile per tutti gli smartphone Android a partire dalla versione 2.1.

Nel corso dei prossimi giorni, la beta di WhatsApp per Android continuerà, senza dubbio, ad aggiornarsi con l’introduzione di nuove funzioni inedite che, dopo il tradizionale periodo di testing debutteranno anche nella versione stabile dell’applicazione che rappresenta un vero e proprio punto di riferimento quotidiano per milioni di utenti in tutto il mondo. Continuate, quindi, a seguirci per ricevere tutti le novità sugli aggiornamenti in arrivo per WhatsApp.