Whatsapp update: guida all’aggiunta di emoji, testi, foto e video

Whatsapp Messenger, ormai da qualche giorno, sta facendo valere le voci circa l’introduzione di un imminente update che consenta di personalizzare l’esperienza di condivisione foto e video tramite il client, attraverso le emoji e delle stringhe di testo.

La funzione prevista per la prossima release dell’applicazione, come ormai tutti noi sappiamo, è attesa da tempo tra le file dei fedelissimi della piattaforma che, tuttavia, si é manifestata soltanto nei confronti del parco utenza Android e, almeno per il momento, estromette quindi gli users iPhone ed iPad.

In tal senso, Whatsapp Team introduce un ulteriore layer di personalizzazione applicativo che consentirà di rendere originali le nostre condivisioni sui contenuti multimediali per i video e per le immagini. Ma come possiamo fare per attivare la funzione?

In primo luogo, come risulta ovvio, occorre procurarsi il pacchetto di installazione che trovi seguendo il badge sotto proposto che rimanda all’applicazione gratuita Whatsapp Android.

Price: Free

Dopo aver installato la nuova applicazione, siamo pronti per scoprire le nuove aggiunte previste che si affiancano ora agli ultimi update introdotti. Le modifiche, in particolare, si applicano nei confronti di tutte le immagini scattate attraverso l’app fotocamera Whatsapp.

Una volta avviata l’interfaccia grafica prevista, infatti, compariranno a schermo alcune nuove funzioni dell’editor che consentiranno di aggiungere testi a mano libera direttamente sull’immagine oppure le emoji da scegliere tra quelle previste in dotazione con l’app, a seconda del contesto.

La personalizzazione, a questo punto, risulta raggiungere il suo massimo livello e si concretizza con anche la possibilità di variare lo spessore del pennello da disegno ed il font stilistico dei caratteri utilizzati, il tutto tramite un semplice swipe verso sinistra sulla tavolozza dei colori.

Come accennato all’inizio, la soluzione prevista dalla nuova versione Whatsapp si applica indistintamente anche per i video. Sicuramente una nuova feature che darà filo da torcere all’attuale diretto competitor di settore, ovvero Google Allo. Dopo aver provveduto all’implementazione dei parametri di sicurezza voluti per la crittografia end-to-end di Facebook Messenger vista ieri, Zuckerberg riconferma l’intenzione di dominare il settore messaggistica.

Queste, fondamentalmente, le nuove funzionalità introdotte con la nuova versione dell’app Whatsapp, sebbene siano state inserite anche le feature relative alle menzioni dei partecipanti di una conversazione, con il semplice uso della @ e la possibilità, concessa agli admin, di includere nuovi membri attraverso un sistema di linking.

Un Whatsapp update che è giunto su Android e che non ha rilasciato ancora tempistiche certe per il porting su iOS che, molto probabilmente, potrebbe arrivare tra non molto. In tal senso, vi invitiamo a seguirci per ulteriori nuovi aggiornamenti.