Whatsapp update: scopri tutte le novità della prossima versione

Whatsapp Messenger, dopo essersi mostrato in alcune anticipazioni che volevano la comparsa della nuova funzione di autenticazione in due passaggi unitamente al recente update che ha aggiunto il font Fixedsys, si porta all’introduzione di un nuovo aggiornamento che conta non soltanto su un maggior margine di sicurezza ma anche ad una serie di nuove interessanti funzioni che scopriremo nel corso di questo post. Andiamo.

Whatsapp aggiornamento: tutte le novitàWhatsapp

Whatsapp Beta è il programma di testing aperto inaugurato con l’avvento del 2016, il quale permette di provare in anteprima alcune nuove funzioni specifiche che, a seguito dei feedback, potranno o meno essere rilasciati nel circuito stable release dei relativi market store. Questo, ad esempio, ciò che è avvenuto con l’ultima funzione Fixedsys Font che, benché poco pratica e davvero scarsamente utilizzata dal pubblico, consente di variare il carattere di scrittura inserendo il messaggio secondo la struttura: ”’Messaggio”’.

Lo stesso avverrà con quelle che saranno le prossime novità di rilievo dell’applicazione che popoleranno il noto client IM per dispositivi mobili.

Tra queste rientrano: la nuova autenticazione di sicurezza in due passaggi, la funzione Richiama su contatto non raggiunto e la feature di risposta automatica vocale correlata alla precedente da inoltrarsi direttamente in chat e servizio di segreteria telefonica. Per quanto riguarda, poi, il fronte multimedialità, verrà inserito un editor immagini Snapchat-like e il supporto a nuovi formati di file e condivisione file zip. Infine, un nuovo pulsante like per le chat in gruppo. Vediamoli tutti.

Whatsapp Autenticazione in due passaggiWhatsapp sicurezza

L’autenticazione in due passaggi non è di certo una novità assoluta nell’ambito della sicurezza delle applicazioni mobile. Annunciata ormai da qualche settimana, si prepara a sbarcare a bordo della prossima release dell’applicazione. Otterremo così un maggior margine di sicurezza per i nostri dati.

La funzione, almeno per il momento, pare sia celata all’interno della versione Whatsapp 2.16.183 anche se, dagli screenshot che seguono, pare sia possibile decidere se attivarla o meno tramite l’inserimento di un pincode a 6 cifre in associazione ad un indirizzo email di riferimento.

Una funzionalità che si somma alla crittografia end-to-end ed alla possibilità di inoltrare messaggi autodistruttivi. Basteranno queste contromisure a prevenire attacchi e furto di dati ai danni dei nostri account utente?

Whatsapp chiamata: arrivano le funzione Richiama e Messaggio Vocale

Altre due novità importanti sul fronte della comunicazione possono essere osservate attraverso la possibilità di ottenere la funzione di richiamata nel caso in cui questa fosse declinata dal destinatario mediante un apposito pulsante recante la dicitura Richiama, un po come avviene per il dialer Android standard.

A corredo della funzione, inoltre, giunge anche una feature che consente di poter registrare, tramite un apposito pulsante dalla medesima schermata, un messaggio vocale da inoltrare mezzo chat e che si rende utile per eventuali comunicazioni circa l’impossibilità di rispondere.

La Beta Whatsapp non ha consentito al momento di verificare la funzionalità di tale nuova applicazione e pertanto potrebbe darsi che non sia prevista in fase di rilascio pubblico. Otterremo maggiori informazioni nel corso di questi giorni.

Whatsapp segreteria telefonicasegreteria telefonica whatsapp

Una funzione Whatsapp sulla quale si specula ormai da tanto tempo e che pare sia destinata ora ad una sua prossima imminente implementazione. Se le precedenti funzioni di richiamata e messaggio vocale non dovessero essere sufficienti, sappiate infatti che potremmo disporre a breve della tanto discussa funzionalità di segreteria telefonica.

Una feature che, unitamente alla qualità in chiamata del servizio Whatsapp, contribuirà ad affossare il predominio dei fornitori di servizi mobili sul piano delle comunicazioni cellulari via etere.

Whatsapp foto, editing in stile Snapchat

Un nuovo set di icone inutilizzate sono state rinvenute nell’esplorazione del pacchetto beta Whatsapp 2.16.150. Una risorsa che pare faccia chiaro riferimento ad una nuova funzione di editing fotografico al momento nascosta e non liberamente utilizzabile. Tale nuova feature dovrebbe consentire di personalizzare le foto prima ancora di poterle condividere con i propri contatti. Opzione che, come avrete di certo intuito, ricalca appieno la metodica di utilizzo del noto servizio Snapchat.

Un utente nostro connazionale, attraverso il social network di Twitter, ha recentemente condiviso uno screen che mette in luce la nuova funzione che, tuttavia, non siamo stati in grado di utilizzare. Sarà ufficiale o verrà implementata solo in seguito?

Whatsapp condivisione file zipWhatsapp file

Allo stato attuale, l’unica grande e vera limitazione di Whatsapp Messenger consta proprio nell’impossibilità di procedere all’inoltro di file di grandi dimensioni. Cosa che potrebbe essere risolta già attraverso la prossima versione applicativa che potrebbe contare sul supporto al formato zip per la compressione di file pesanti ed il risparmio di preziosi MB sul traffico dati.

Tra i formati di supporto previsti vi sono ormai i comuni PDF, DOCX e DOCS, al momento le uniche estensioni supportate. Ma non per molto.

Whatsapp file: nuovi formati di supporto

Nuovi formati di inoltro a corredo della prossima applicazione Whatsapp Android ed iOS consentiranno di estendere la portata di utilizzo della piattaforma che, allo stato attuale, consente di condividere i famosi file PDF ma che risulta, come si può chiaramente intendere, piuttosto limitato rispetto ad applicazioni concorrenti quali Telegram.

Stando alle dichiarazioni del creatore dell’applicazione, in tal senso sarà possibile sostituire in via definitiva Whatsapp all’utilizzo delle classiche caselle email, evitando che i messaggi vadano a finire all’interno della spam folder. Il supporto alla crittografia end-to-end, tra l’altro, garantirà tutta la sicurezza che in tal senso necessitiamo consentendo share facili ed al contempo sicuri.Whatsapp file formato

Un ulteriore aggiornamento applicativo su tale fronte dovrà essere, inoltre, applicato a Whatsapp Web che, per il momento, non supporto nemmeno l’invio dei documenti formato PDF. A tal fine tutta la piattaforma potrà essere integrata a beneficio di un più ampio utilizzo sia in ambito lavorativo che personale.

Un’incognita, comunque, grava sulla periodicità di rilascio di queste nuove funzioni ma, vista la cadenza dei processi di aggiornamento e la sempre più massiva frequenza del pubblico alla partecipazione privata in Beta, supponiamo non tarderanno a manifestarsi. Una proposta allettante, vero?

Whatsapp Chat di Gruppo, il nuovo pulsante Like

Whatsapp e Facebook Messenger, essendo governate dall’esperienza del medesimo CEO Mark Zuckerberg, sono accomunate da alcune scelte progettuali ed implementative che puntano al continuo miglioramento delle rispettive piattaforme rendendole più intuitive e complete.

Un recente post emerso dal prodilo Twitter del tedesco Ilhan Pektas, non lascia spazio ad alcuna personale interpretazione: avremo un Tasto Like nelle foto condivise su Whatsapp.

Perciò, ogni qualvolta si riceverà una nuova foto in chat di gruppo, potremo mettere un Mi Piace senza dover necessariamente commentare o citare il contenuto. Una funzione che rende, dunque, veloce l’interazione all’interno di chat di gruppo che, in caso di molteplici partecipanti attivi, si popola di eccessivo traffico messaggi e contenuti multimediali. Metti un like e procedi.

LEGGI ANCHE: Come Inviare documenti criptati su Whatsapp.

Queste saranno le novità che potremo o meno ritrovare nella prossima versione pubblica del client IM più amato dal pubblico della rete. Whatsapp si popola di nuove funzioni. Non perderti i prossimi aggiornamenti in vista dell’uscita ufficiale del nuovo prodotto software. Seguici all’interno delle nostre pagine con news ed approfondimenti sulla tecnologia.