WhatsApp per Windows Phone sarà presto aggiornato con le emoticon iOS 10

WhatsApp continua a migliorare su Windows Phone e presto l’applicazione otterrà un aggiornamento che è molto probabile che genererà reazioni contrastanti tra coloro che stanno ancora utilizzando il sistema operativo di Microsoft. L’ultima versione beta di WhatsApp, vale a dire la 2.16.204, viene fornita con supporto per le nuove emoticon di iOS 10, che sono disponibili per gli utenti di iPhone, che eseguono l’aggiornamento alla versione più recente del sistema operativo, che è stato rilasciato per i dispositivi mobili all’inizio di questa settimana.

WhatsApp continua ad impegnarsi per Windows Phone

Come probabilmente sapete già, i dispositivi mobili di iOS 10 includono un nuovo pacchetto di emoticon, che sembrano assolutamente interessanti e che la società sta cercando di utilizzare per tutte le piattaforme in cui è disponibile la nuova versione di iOS 10. Qualcuno si sarebbe aspettato una maggiore varietà a seconda delle piattaforme, ma d’altra parte, è bello vedere che WhatsApp continua ad impegnarsi per Windows Phone, nonostante la crisi in cui versano le vendite di queste dispositivi. Infatti spesso arrivano aggiornamenti e nuove funzionalità, che cercano di migliorare la vita degli utenti che continuano ad usare i Windows Phone.

Leggi anche: Microsoft, un nuovo modello di business per Windows 10: “pay to play”

Il nuovo pacchetto emoticon è disponibile solo in versione beta

Per il momento, il nuovo pacchetto emoticon è disponibile solo in versione beta, in modo che solo gli utenti che fanno parte del programma possono fare un tentativo. La versione pubblica potrebbe ottenere lo stesso aggiornamento nelle prossime settimane, e noi ovviamente vi terremo aggiornati e vi faremo sapere quando questo accadrà. WhatsApp rimane una delle più popolari applicazioni di messaggistica istantanea presenti sui dispositivi mobili e per fortuna, gli utenti Windows Phone non sono lasciati da soli, come è successo tante volte in passato con altre aziende e applicazioni.

Leggi anche: Samsung brevetta Galaxy con Android e Windows insieme: le immagini

Whatsapp per Windows Phone
Whatsapp per Windows Phone

Si spera che anche Amazon e PayPal possano seguire l’esempio di WhatsApp

Ad esempio, aziende come Amazon e PayPal, hanno deciso infatti di lasciare Windows Phone e concentrarsi su Android e iOS (anche se Amazon sembra aver cambiato idea ed essere tornata a dedicare un po’ di tempo anche a questi dispositivi), ma si spera, che gli sviluppatori di queste e altre aziende possano seguire l’esempio di WhatsApp e continuare ad investire in Windows Phone, nonostante il suo futuro sia più o meno incerto. Vedremo dunque cosa accadrà prossimamente da questo punto di vista.

Leggi anche: LG: frigorifero intelligente con Windows 10 e un display trasparente