Windows 10 anniversary Update: annunciate nuove funzionalità interessanti

Per i genitori che cercano di coltivare un’esperienza di elaborazione sicura per i loro figli, il team di Windows ha appena offerto un nuovo set di strumenti per aiutare loro in questo sforzo. Il team di Windows ha annunciato oggi 20 agosto 2016,  l’arrivo di un insieme di caratteristiche pensate appositamente per le famiglie da Microsoft, per quanto concerne gli utenti di Windows 10 Update Anniversary. Questi dovrebbero aiutare ad offrire un insieme più raffinato agli utenti.

Per chi gestisce più account Microsoft (MSA) attraverso vari dispositivi, il nuovo aggiornamento di Microsoft per le famiglie può essere una ragione sufficiente per passare già da subito al nuovo aggiornamento di Windows. Sulla  pagina di modifica del registro di Microsoft Account famiglia,  il team di Windows parla delle nuove funzioni aggiornate e aggiunte allo strumento di gestione degli account che includono la possibilità di gestire i dispositivi della vostra famiglia in un unico luogo. È possibile visualizzare tutti i diversi account di famiglia per Windows e Xbox, vedere le impostazioni per ogni bambino nella vostra famiglia, e apportare modifiche alle impostazioni. 

Inoltre grazie a questo aggiornamento di Windows 10 sarà possibile impostare più limiti di tempo al giorno per il vostro bambino che si trova ad usare un PC Windows. Quando il bambino esaurisce il tempo che voi avete previsto che lui passi su un PC Windows, si può anche dare più tempo su quel dispositivo, anche quando non è connesso a Internet. Sarà anche possibile scegliere quali siti web i vostri bambini sono autorizzati a visitare. Fino a quando si sta utilizzando Microsoft Edge o Internet Explorer, saranno bloccati gli altri siti web che non saranno autorizzati da vi. Dal momento che gli altri browser comunemente utilizzati non hanno questa caratteristica, l’aggiornamento consente di bloccare sui dispositivi del vostro bambino questi browser. È sempre possibile scegliere di consentire al bambino di utilizzare altri browser.

Windows 10 Anniversary Update 1

Con questo aggiornamento di Windows 10 sarà possibile anche fare una selezione dei contenuti che vostro figlio potrà guardare quando naviga, Windows consentirà a loro di vedere solo i contenuti che sono ritenuti appropriati per la loro età. È possibile scegliere quali contenuti il bambino può scaricare, ricevere notifiche quando i vostri figli scaricano contenuti dal negozio, e facilmente si possono aggiungere i soldi per il conto di Microsoft del vostro bambino. Insomma si tratta di un set di funzioni molto interessanti pensati appositamente per le famiglie. 

 

 

 

  • Microsoft cerca di attrarre gli utente che queste nuove features.
    Microsoft è alla canna del gas. Certo ne passerà di tempo prima che abbia seri problemi, ma MS deve render conto sempre agli azionisti. In questi anni hanno perso molti treni, Google ed Apple ora si fanno la querra a colpi di innovazioni, loro hanno sfoderato prima il bidone di Win 8.1, accolto molto freddamente e poi Win 10. Fortuna che hanno ascoltato gli utenti ed hanno rimesso il menù … con la pubblicità (FOLLI). Ora si stanno inventando di pagare gli utenti per utilizzare Windows Edge….
    Senza contare il fatto che lentamente stanno chiudendo Windows per fare i padroni sui nostri personal computer (basta leggere la EULA prima di installare gli updates).
    Ora sfoggiano questi UPDATES come fossero delle grandi cose. Ma quante persone sanno che si perdono le chiavi del secure-boot, il fatto che Windows abbia anche delle “porte” di servizio che potrebbero essere utilizzare anche da ignoti…. ???
    Devo dire che al confronto di Apple e Microsoft la comunità open source ha fatto passi da gigante. Basti pensare che Linux nasce nel 1994 ed oggi grazie ad Android (Google) è il sistema operativo più diffuso al mondo. Nel settore server sul web la fa da padrone, Ora installare Ubuntu o alcune sue derivate è veramente facile.
    L’ultimo treno perso da Microsoft è stato di far pagare Windows 10 dal 30 di luglio in avanti. Una mossa vincente sarebbe proprio stato di renderlo gratuito per sempre. Vendere software è vecchio, ora di vendono i servizi….