Xiaomi Mi 5 nuovi rumors: Snapdragon 820 e display da 5,5 pollici

Xiaomi MI 5 torna a far parlare di se con alcuni recenti rumors, che asseriscono l’utilizzo di un nuovo chipset Snapdragon 820 e di un display da 5,5 pollici QHD.

Se siete appassionati di smartphone prodotti da società cinesi, allora sicuramente avrete drizzato le orecchie sentendo nominare lo Xiaomi Mi 5, il prossimo top di gamma di quest’azienda che sta piano piano ampliando a livello internazionale le proprie vendite, facendosi sempre più conoscere dal grande pubblico.

Xiaomi MI 5 infatti rappresenterebbe sulla carta il prossimo smartphone con sistema operativo Android top di gamma dell’azienda cinese per il 2015, e per questo su di lui le attese sono decisamente più elevate rispetto ad altri prodotti.

Xiaomi Mi 5 i rumors: Snapdragon 820 e display da 5,5 pollici

Gli ultimi rumors sono piuttosto interessanti perché indicano che il nuovo Mi 5 dovrebbe avere un livello tecnologico all’avanguardia e con pochi compromessi; innanzitutto bisogna sottolineare che è circolata la voce che Mi 5 utilizzerà il chipset Snapdragon 820 di Qualcomm.

Lo Snapdragon 820 è un chipset che nativamente supporta la tecnologia per gli scanner delle impronte digitali che si basa sugli ultrasuoni e non sulla visione ottica, e quindi gli esperti di mercato hanno ovviamente concluso che anche Xiaomi Mi 5 ne dovrebbe avere uno.

Va da ricordare che la tecnologia ad ultrasuoni per gli scanner delle impronte digitali permette a quest’ultimi di essere più precisi e sensibili, anche quando il dito per esempio è sporco (polvere) o bagnato.

Il chipset Snapdragon 820 inoltre sarà accompagnato con buona probabilità da ben 4GB di memoria ram (il futuro è già qui quindi) e da 16-64GB di memoria interna (anche se non si sa con precisione quale sarà l’effettiva memoria interna minima per la versione base).

I rumors hanno specificato inoltre che Xiaomi Mi 5 utilizzerà forse anche un display da 5,5 pollici di diagonale (quindi piuttosto grande ma non enorme) con risoluzione QHD 2560 x 1440 pixel e con bordi intorno al pannello decisamente sottili; la scocca poi sarà in materiali pregiati (alluminio) e secondo alcune voci di corridoio spessa appena 5,1 mm.

Tanta tecnologia non poteva non essere affiancata anche da una multimedialità di alto profilo; si pensa infatti che lo smartphone in questione monterà una fotocamera posteriore da 16 megapixel con autofocus, flash led e stabilizzatore ottico dell’immagine; per chi ama i selfie non ci dovrebbero essere problemi data la presunta presenza di una fotocamera anteriore da 8 megapixel con grandangolo elevato.

Xiaomi però sembra che non stia lavorando solo sul suo nuovo smartphone top di gamma per il 2015; secondo recentissime voci di corridoio sul mercato entro la fine dell’anno potrebbe arrivare anche la versione con display da ben 6 pollici di diagonale, che prenderebbe il nome di Xiaomi Mi 5 Plus; sfortunatamente di questo modello non conosciamo ancora quasi nulla.

Nel corso delle prossime settimane sicuramente conosceremo nuovi e più precisi dettagli dello Xiaomi Mi 5, che secondo le ultime stime sarà presentato al grande pubblico nel mese di ottobre-novembre 2015.