, ,

Xiaomi MI 6 potentissimo in questo nuovo benchmark con SD835


Xiaomi avrebbe fatto emergere indirettamente un nuovo smartphone che va sotto il nome di Xiaomi Mi 6, apparso tra le pagine dei benchmarker cinesi nel corso di queste ultime ore. Si tratta di un dispositivo annunciato mesi fa e per il quale la presentazione sarà da stabilirsi entro il prossimo 6 Febbraio 2017. Ciò che colpisce, in questo caso, sono le prestazioni offerte, che evidenziano un punteggio da record.

Xiaomi Mi 6 dovrebbe essere il primo smartphone cinese ad ospitare il prestante chipset 10nmFinFET made in Qualcomm Technologies, ovvero sia l’ultimo Snapdargon 835, presentato nel dettaglio qualche giorno fa durante la convention internazionale di Las Vegas. Nella giornata di ieri, un utente ha rivelato un primo test su AnTuTu ed i relativi risultati che ne sono convenuti.

Risultati davvero incredibili e che superano addirittura gli ultimi ritrovati della tecnologia Apple, ovvero sia gli iPhone 7, attualmente in vetta a tutte le classifiche di riferimento. Si parla di uno score di 210.329, contro i 183.106 punti totalizzati dalla variante Plus di iPhone 7.xiaomi mi 6 antutu

Ad oggi, di fatto, il miglior punteggio attribuito agli smartphone Android è andato al OnePlus 3T ed alla revisione del chipset Qualcomm Snapdragon 821. Che si tratti, quindi, dell’ultima versione Snapdragon 835? C’è chi dice di si, sebbene in merito non siano state ricevute ancora conferme ufficiali.

Quello che sappiamo del nuovo smartphone è da ricondurre direttamente agli scatti emersi online nel corso di queste ultime settimane, che hanno visto uno smartphone Xiaomi con logo proprietario esposto lungo il lato inferiore del back panel. Una cosa è comunque certa: la società cinese sta lavorando al degno successore di uno Xiaomi MI 5/5S di tutto rispetto.

Sempre secondo la fonte, inoltre, si tratterebbe di un device Octa-Core equipped cadenzato @2.2Ghz e con affiancate dotazioni di memoria pari a 3GB di RAM e 32/64GB di memoria ROM Interna. Il sistema in uso dovrebbe essere Android 6.0.1 Marshmallow con interfaccia grafica utente personalizzata Xiaomi MIUI 8. In Novembre 2016, inoltre, pare che un rivenditore ne abbia confermato l’esistenza aggiungendo come informazione la presenza di un pannello Full HD @1920×1080 pixel dalle dimensioni non meglio precisate. xiaomi mi 5c

In una fase precedente, a seguito di un ipotizzato rinvio della commercializzazione delle unità Qualcomm SD835, si era detto di un potenziale rinvio ad Aprile 2017 per la presentazione di questo nuovo terminale, il quale si sarebbe andato a collocare parallelamente alla presentazione del Galaxy S8, il quale come noto adotterà lo stesso chipset.

Secondo altri analisti, invece, il nuovo Xiaomi Mi 6 potrebbe avere molte specifiche in comune con l’attuale top di gamma della serie Mi Note 2, il quale conta, invece, su un ampio display da 5.7 pollici FHD AMOLED ed una dotazione RAM da 4/6GB e ROM 64/128GB su batteria da 4.070mAh e comparto fotografico da 22.5/8 MP e MIUI 8 su OS Android 6.0 M.xiaomi mi 6 fronte retro

La parte frontale, invece, dovrebbe ospitare un pulsante fisico sotto il display in posizione centrale ed entro cui alloggiare il sensore per lo scanning delle impronte digitali. Il lato posteriore vede, invece, una scocca non unibody con un rivestimento totalmente differente dalla parte frontale. La fotocamera, anche in questo caso, sarebbe in soluzione single-lens e con affianca un’unità Flash LED sull’asse orizzontale.

Lo scorso anno, lo Xiaomi MI 5 è stato annunciato in sede di Mobile World Congress 2016 in Febbraio e, pertanto, potrebbe essere lecito pensare di poter vedere i nuovi terminali nel primo trimestre del nuovo anno. Credo proprio che lo scopriremo presto. Tu come trovi gli ultimi telefoni Xiaomi? A te tutte le valutazione del caso.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Redmi Note 4X certificato dal TENAA, debutto imminente

  • Massimiliano

    Tra samsung e apple preferisco Xiaomi!

  • Toni

    Xiaomi tutta la vita