Xiaomi Mi5: ufficiale il 20 Febbraio, in due varianti ricche di novità

Il colosso asiatico Xiaomi prosegue lungo la sua roadmap, relativamente i progetti sia di aggiornamento Android che di sviluppo smartphone, avvicinandosi ad uno degli eventi più importanti del suo 2016 che inizierà verosimilmente col lancio del nuovo Xiaomi Mi5, oramai sempre più in dirittura d’arrivo e con tante novità.

Il flagship asiatico è infatti atteso da esperti ed analisti del settore, persino più dei clienti e dei consumatori fiduciosi sulla bontà costruttiva e qualitativa dello smartphone Xiaomi, per identificare il successo che la compagine cinese potrà ritagliarsi e le prospettive sembrano più che positive.

Xiaomi Mi5: confermate le due varianti oltre a tante dotazioni tecniche innovative ed all’avanguardia

Logo Xiaomi
Logo Xiaomi

Uno dei punti di svolta attesi per la line-up smartphone 2016 riguarda il design e le dotazioni, attraverso due diverse varianti finite già al centro di dettagliate speculazioni per quanto riguarda le caratteristiche tecniche e le differenze.

Xiaomi Mi5 vanterà con assoluta certezza un processore Qualcomm Snapdragon 820, corredato da due tagli di memoria RAM e storage frazionati in un rapporto di 3GBRAM/32GB storage e 4GB/64GB storage come largamente anticipato. Il profilo tecnico potrebbe però – sulla base delle novità emerse – integrare due diverse scelte per scocca e display offrendo la medesima diagonale, pari a 5.1 pollici, ma differenti soluzioni per l’usabilità con uno dei due modelli strutturato anche su di un telaio con vetro curvo, similare allo stile Sony Xperia e dei nuovi Samsung Galaxy, e l’altro invece interamente in metallo.

Tra le integrazioni tecniche, oltre le ben note anticipazioni sulle fotocamere frontali e posteriori rispettivamente da 16 ed 8 megapixel, potrebbe esser posta maggior attenzione all’autonomia batteria proponendo non tanto una maggiorazione della capacità – stimata in ben 3.600 mAh, più che sufficienti per le necessità quotidiane – quanto bensì una maggior velocità di carica completa grazie alla tecnologia Quick Charge 3.0 di Qualcomm

Lancio ufficiale col nuovo anno cinese: ufficiale dal 20 Febbraio e nei negozi il giorno successivo?

Invito ufficiale evento Xiaomi Mi5.
Invito ufficiale evento Xiaomi Mi5.

Una delle principali curiosità, oltre che dubbi, esistenti attorno al profilo dello Xiaomi Mi5 riguarda sicuramente il lancio oramai atteso da tempo dopo una serie continuativa di posticipi e rimandi indefiniti da parte di Xiaomi.

L’idea del brand cinese sarebbe di non presentare lo smartphone prima del nuovo anno cinese – fissato all’8 Febbraio – collocando la data di presentazione ufficiale verosimilmente al 20 Febbraio in modo da rientrare con le tempistiche di lancio da parte dei principali competitors tra CES e MWC 2016.

Ciononostante, e diversamente dal solito, lo Xiaomi Mi5 potrebbe esser già disponibile sul mercato a partire dal giorno seguente la presentazione – ovvero il 21 Febbraio – come dimostrato  dalle attività del partner manifatturiero Foxconn responsabile di un accelerazione produttiva poco equivoca sull’aggressività con la quale il colosso cinese vorrà tuffarsi, col suo nuovo flagship, sul mercato. Fonte: Androidheadlines