Xiaomi Redmi Note 2: specifiche, prezzi e data di lancio

Mentre tutta l’attenzione è concentrata su Samsung e i suoi nuovi dispositivi, il Galaxy Note 5 e il Galaxy S6 Edge Plus, l’azienda cinese Xiaomi ha deciso di smuovere la situazione, annunciando in anteprima il suo nuovo smartphone, Redmi Note 2.

Con una nuova gamma di colorazioni e tre modelli differenti, il device cinese sarà dotato di uno schermo da 5.5 pollici con risoluzione 1080p e due nuovi processori con chip Helio X10, 64-bit Octa-core, da 2.0 GHz e 2.2 GHz, in funzione del modello scelto. A completare le componenti hardware del dispositivo abbiamo una RAM da 2GB, una GPU PowerVR G6200 e una batteria polimeri di litio da 3.030 mAh. Non tutti i modelli presenteranno supporto dual SIM 4G, perciò bisognerà fare una scelta al momento dell’acquisto.

Novità nel comparto foto, che prevede una fotocamera da 13 MP con sensore f/2.2 dotato di autofocus e rilevamento volti che mettono a fuoco il soggetto in soli 0,1 secondi, permettendo di scattare foto precise in movimento.

Specifiche tecniche

  • CPU: Octa-core 2.0 GHz Cortex-A53, Octa-core 2.2 GHz Cortex-A53
  • GPU: PowerVR G6200
  • RAM: 2 GB
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel, video a 1080p
  • Fotocamera anteriore: 5 megapixel, video 720p
  • Display: 5.5 pollici 1080p
  • Dimensioni: 152 x 76 x 8,3 millimetri
  • Peso: 160g
  • SIM: Dual-SIM
  • Sistema operativo: MIUI 7 basato su Android 5.1 Lollipop
  • MicroSD: Non presente
  • Memoria interna: 16 GB e 32 GB

Redmi-Note-2-Prime

Prezzo

Chiunque vorrà acquistare un Redmi Note 2 avrà a disposizione tre versioni tra cui scegliere. Il modello più economico costa solo $ 125 e avrà una memoria interna da 16GB, un slot SIM LTE, uno slot SIM 3G e una CPU 2.0 GHz. La versione intermedia avrà un prezzo pari a 140 dollari, e sostituisce lo slot SIM 3G con un altro 4G. Infine, la variante di fascia alta costerà $ 156 e sarà dotato di storage da 32GB e CPU da 2.2 GHz.

Date

Tutti e tre i modelli saranno disponibili alla vendita a partire dal 16 agosto nelle colorazioni blu, giallo, verde, rosa e bianco. In Cina le aspettative sono alte, ed è molto probabile che le scorte si esauriranno in breve, considerando che il predecessore ha venduto 220 milioni di unità in pochi minuti. Se cosi dovesse essere, la casa potrebbe non tenere il passo con le richieste e quindi sarà necessario aspettare a lungo prima di vedere i tre smartphone approdare negli Stati Uniti e in Europa.

Con il Redmi Note 2, Xiaomi presenterà la nuova versione del suo Android MIUI che sarà caratterizzato da temi rinnovati e un paio di interessanti novità. Tra queste troviamo il riconoscimento facciale all’interno della Galleria, che permetterà di ordinare le foto in base ai volti, e una funzione denominata Mi Roaming che consentirà agli utenti di acquistare pacchetti di dati Xiaomi come sostituto di quelli della nuova SIM quando ci si trova fuori dal proprio paese.

xiaomi_remdi_note2