Youtube, introdotto il supporto all’HDR

Oggi YouTube ha introdotto il supporto all’High Dynamic Range, meglio conosciuto con l’acronimo HDR. Ad annunciarlo è Google tramite il blog ufficiale di YouTube.

Su YouTube arriva anche l’HDR

“Noi – si legge sul post del blog ufficiale di youTube – crediamo nel potere dei video di YouTube. È questo che consente la creatività, il collegamento, e il divertimento che riunisce la comunità di creatori e spettatori.

E nel corso degli ultimi 11 anni, abbiamo lavorato duramente per spingere i confini dei video online. Abbiamo aggiunto funzionalità al prodotto e reso nuovi formati video e audio disponibili a tutti, dall’HD al video in 4K, la diretta streaming, il 3D, il video a 360 gradi, e l’audio spaziale”.

Per chi non lo sapesse, i video con HDR offrono un maggior contrasto, sono più precise, hanno ombre e luci più dettagliate e con più chiarezza. Il supporto ad una gamma di colori più ampia significa colori più vivaci. In poche parole – come spiega Google sul blog – l’HDR rende le immagini ancora più spettacolari.
youtube, arriva l'hdr

A partire da oggi, su YouTube è possibile guardare video in HDR su tutti i dispositivi che supportano tale tecnologia e, in futuro,anche su televisori Samsung SUHD e UHD TV. Se si utilizza un dispositivo che non supporta l’HDR, i video vengono riprodotti in formato standard con dynamic range. Visto che lo standard HDR si sta diffondendo sempre di più, YouTube sta lavoranado per introdurre l’HDR anche nello streaming video.

LEGGI ANCHE
Youtube: fattura da €100.000 euro per un dodicenne
Ecco Youtube Go, app che riduce consumo dati mobili guardando video

Ovviamente se i contenuti possono essere visti in HDR e ciò significa che gli utenti possono anche caricare video in HDR proprio come facevano con i video standard. Per rendere questa possibilità semplice e veloce, YouTube ha lavorato con il team DaVinci Resolve.