Youtube Newswire: ecco la nuova sezione interamente dedicata ai video di cronaca

Attraverso Youtube Newswire, Google vuole entrare a far parte, in maniera prepotente, del giornalismo collaborativo attraverso i video di amatori

Google sta attuando una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda la propria piattaforma di streaming video Youtube. Se ben ricordate, negli scorsi giorni è stato annunciato ufficialmente il nuovo Youtube Gaming | Youtube Gaming: annunciato il servizio dedicato agli appassionati di gaming |, servizio indirizzato esclusivamente al mondo dei video games, di cui tra l’altro abbiamo avuto anche un primo assaggio video | Youtube Gaming: primo hands-on |. Con esso Google cerca di competere nel migliore dei modi con Twitch. Con il nuovo servizio annunciato da poco e che è il protagonista del nostro articolo odierno invece si tenta di contrastare i numerosi servizi che permettono ai video amatori di catturare video di eventi di cronaca, come per esempio Youreporter, i cui filmati sono largamente utilizzati anche dai TG nazionali. Il nome di questo nuovo servizio è Youtube Newswire.

[quote_left]Google accetta la sfida con la nuova sezione di Youtube[/quote_left]

Attualmente la piattaforma di Youtube è già largamente utilizzata dalla gente per raccontare fatti di cronaca oppure inerenti a eventi importanti. Ad esempio, Youtube ha dato la possibilità a numerose persone del Nepal di portare, a portata di un click, le devastazioni provocate dal terremoto che ha colpito questa zona di recente.

A curare Youtube Newswire tuttavia non sarà Google ma Storyful, società che già si occupa di selezionare video del genere caricati sulla piattaforma di Facebook. Attraverso il post di presentazione pubblicato sul blog ufficiale di Google, Olivia Ma, del Google’s News Lab spiega:

“Sono oltre 5 milioni le ore di video della categoria news guardate ogni giorno su YouTube e il ruolo dei testimoni oculari dei fatti non è mai stato più importante nella raccolta di informazioni”

Le modalità di selezione di un determinato video anziché un altro non saranno gestite da algoritmi studiati ad hoc ma da un team di persone in carne ed ossa, un pò come Apple News ed il team che gestirà la sezione “Esplora” | Apple News: ricercato un giornalista per selezionare le migliori notizie |. Il servizio ovviamente ospiterà per la maggior parte video in lingua straniera, visto che destinato al mondo intero. La speciale sezione all’interno di Youtube è già attiva e vi potete tranquillamente iscrivere a Youtube Newswire attraverso il link che trovate qui di seguito.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che la NASA ha incominciato a pubblicare i propri video in risoluzione 4K | La NASA incomincia a caricare video su Youtube in 4K | e che presto sarà possibile scaricare in locale i filmati di Youtube, al fine di vederli in un secondo momento in maniera offline | Google Maps e Youtube in versione offline in arrivo su Android |.