ZUK Edge pronto al debutto: il primo ZTE con display curvo certificato dal TENAA

Dopo aver dato un attento sguardo alle mosse messe in atto dalle case produttrici rivali, anche il colosso cinese ZTE sembra voler entrare di prepotenza nel mercato degli smartphone equipaggiati da un display curvo, quelli che un po’ tutti noi siamo abituati a conoscere con il seguente appellativo: Edge.

Stando ad indiscrezioni trapelate online nel corso delle ultime ore, infatti tra non molto dovrebbe sbarcare in commercio un nuovo dispositivo di ZTE marchiato ZUK, con esattezza parliamo del primo di questo brand ad essere caratterizzato da bordi laterali curvi, molto simili a quelli ammirati a bordo dell‘S7 Edge di casa Samsung.

Entrando nello specifico, il dispositivo, con tutta probabilità verrà appunto chiamato con il nome di Zuk Edge ed è già stato certificato dal popolare ente cinese TENAA. Dai componenti hardware e dagli scatti rinvenuti possiamo capire che si tratta di un display LCD dotato di un’ampia diagonale da ben 5.5 pollici con risoluzione 1080P.

ZUK Edge

Il resto dei componenti sono:

  • Processore di ultima generazione Snapdragon 821 di Qualcomm a 2.35Ghz;
  • Batteria da 3.000 mAh che dovrebbe garantire una buona autonomia;
  • Quantitativo di memoria RAM pari a 4GB;
  • Storage di 32GB – prevista una versione uguale ma con 64GB di ROM;
  • Assenza quasi sicura di uno slot per l’inserimento di schede microSD;
  • Fotocamera posteriore con sensore da 13 megapixel perfettamente in grado di registrare filmati alla stupenda risoluzione 4K;
  • Fotocamera frontale da 8 megapixel per selfie di ottima qualità e video-chat eccellenti;
  • Piattaforma operativa Android Marshmallow aggiornata alla versione 6.0 – per Nougat al momento tutto tace.

LEGGI ANCHE: Vivo Xplay 6 pronto a svelarsi a fine novembre: batteria da urlo, S821 e RAM 6GB!

In conclusione, salvo complicazioni dell’ultimo minuto, il debutto del Zuk Edge dovrebbe avvenire entro fine anno solamente in Cina. Molto probabile comunque che ZUK lanci ad inizio 2017 il device anche su altri mercati. Vi terremo aggiornati.