La natura, molto spesso, riserva delle vere e proprie sorprese. Uno degli esempi più incredibili delle sue potenzialità è rappresentato dall’incredibile varietà del mondo animale che può contare su specie di cui spesso non si immagina l’esistenza.Il mondo, infatti, è pieno zeppo di animali esotici, misteriosi e sorprendenti in grado di stupire per i loro colori caratteristici o il loro tratti somatici unici. Vediamo alcuni animali davvero unici di cui, probabilmente, non avete mai sentito parlare. 

La scimmia dal naso canuso

La scimmia dal naso canuso (Rhinopithecus) è un particolare tipo di scimmia diffusa in Asia che si riconosce per il breve moncone di naso che contraddistingue i volti degli esemplari di questa specie. Sono scimmie di dimensioni contenute, potendo raggiungere una lunghezza massima di 97 cm coda compresa, e vivono di solito in foreste montane fino all’altezza di 4000 metri. 

Inia

L’Inia, noto anche con il nome inglese di Amazon River Dolphin, è un particolare tipo di delfino che vive in acqua dolce occupando quasi tutto il sistema fluviale del Rio delle Amazzoni e dell’Orinoco. L’Inia può essere avvistato sino ad una distanza di 2800 chilometri dal mare, nei fiumi di Perù e Bolivia. Non possono vivere in cattività e, a differenza di molti altri delfini, non presentano un comportamento particolarmente amichevole. Con l’avanzare dell’età tendono ad assumere un colorito roseo. 

Tartaruga guscio molle cinese

La tartaruga guscio molle cinese è una specie di tartaruga della famiglia dei Trionichidi. Questa tartaruga, di piccole-medie dimensioni, si caratterizza per la presenza di un collo molto lungo rispetto al resto del corpo che le permette di restare immersa nelle acqua basse ma potendo ugualmente respirare tenendo fuori la testa. 

tartaruga guscio molle cinese

Il pica di Ili

Il pica di Ili è un altro animale davvero particolare. Chiamato anche “coniglio magico” vive sulle montagne del Tien Shan in Cina. Presenta un pelo bianco e grigio e si nutre di qualsiasi tipo di materiale vegetale, con una predilezione per le piante erbacee che, spesso, ammassano sotto le rocce in previsione dell’inverno durante il quale non va in letargo. In questo modo il pica di Ili può contare su scorte di cibo costanti per tutto l’anno. 

Pipistrello bianco dell’Honduras

Uno posto speciale tra gli animali più incredibili presenti in natura lo occupa il pipistrello bianco dell’Honduras che, a differenza del tradizionali pipistrelli di colore nero, presenta un caratteristico colorito chiaro della pelle. Questo particolare pipistrello non vive in caverne ma preferisce riposarsi protetto da grandi foglie di Heliconia. 

Il Grimpoteuthis

Il  Grimpoteuthis, chiamato comunemente anche con il nome di Polpo Dumbo per via delle protuberanze che ricordano le grandi orecchie dell’elefante Disney, è un particolare genere di Octopoda che vive nei mari profondi ed è quindi difficile da incontrare. 

Grimpoteuthis

Il Cherax Pulcher

Il  Cherax Pulcher è un particolare tipo di granchio scoperto soltanto nel 2016 in Indonesia. Il suo tratto distintivo è la particolarissima colorazione che va dal blu al rosa toccano varie gradazioni di colore in modo davvero incredibile. 

cherax-pulcher

Il Pink Handfish

Il Pink Handfish è un pesce davvero particolarissimo che presenta dei piccoli avambracci che terminano in piccole pinne che facilitano il movimento. In natura esistono ben 14 varietà di questo pesce ma ben 9 sono in via d’estinzione.

 

Nendo tube-nosed fruit bat

Scoperto nel 2009 in una foresta della Papua Nuova Guinea, questo pipistrello possiede due particolari estensioni tubolari che partono da entrambe le narici. Molto particolari e caratteristici anche gli occhi e le orecchie a punta.

Nendo tube-nosed fruit bat