Il Samsung Galaxy S7 ed il Samsung Galaxy S7 Edge hanno finalmente ricevuto l’aggiornamento del sistema operativo Android Nougat in giro per l’Italia nel corso degli ultimi giorni. L’attesa è stata lunghissima, ma adesso finalmente tutti possono provare i punti di forza e di debolezza di un upgrade destinato a cambiare non poco l’esperienza di utilizzo di due smartphone molto apprezzati dal pubblico italiano. Sono discordanti, almeno per ora, i feedback da parte di coloro che hanno voluto esprimere un’opinione in merito alla durata della batteria.

Samsung Galaxy S6
Samsung Galaxy S6

Molto è legato all’utilizzo soggettivo dei device, ma ciò non toglie che il partito di chi lamenta un calo dell’autonomia non possa essere preso sottogamba. Quali sono i possibili rimedi per ripristinare una situazione accettabile a bordo dei propri Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge? Il primo si riferisce alla pulizia della cache, che potrebbe generare un eccesso di consumo senza che la cosa sia sotto il vostro controllo. Per portare a termine la procedura prendete alla lettera il video riportato qui di seguito, ottimizzato sul Galaxy S6 ma valido anche per S7, ricordando di premere (con i device spenti) Home + Volume Sù + Power, accedendo poi alla voce ‘Wipe Cache Partition.

Il secondo, invece, consiste nella classica calibrazione della batteria dei vostri Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge. In tal senso, dovrete lasciar scaricare gli smartphone fino al loro spegnimento, metterli sotto carica e, una volta raggiunto il 100%, attendere circa un paio d’ore lasciandoli attaccati alla corrente. A quel punto, staccando i device dalla presa, teneteli spenti per circa 15 minuti e poi rimetteteli sotto carica per altri 10 minuti. Una volta completata la riaccensione, staccateli nuovamente dalla corrente.

Samsung Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

Insomma, l’auspicio è che queste semplici istruzioni fornite oggi possano effettivamente ridare fiato a chi ha registrato un significativo calo della batteria dopo aver portato a termine il download dell’aggiornamento del sistema operativo Android Nougat a bordo dei Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge qui in Italia, indipendentemente dal fatto che si disponga di un modello no brand o di uno smartphone Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia.