facebook live streaming

Tutti noi, da ormai più di un anno, abbiamo assimilato i contenuti ed i metodi di rilascio delle proiezioni Netflix sul piano internazionale, così come la notizia relativa a Facebook Video e la possibilità di realizzare i tanto amati live contents.

Ad ogni modo vi è una notizia inedita che accomuna le due parti precedentemente introdotte, ovvero sia la possibilità di fruire di contenuti televisivi originali, assimilando così Facebook  ad un servizio di video streaming indipendente ed ora in competizione con le principali rivals viste in tutte le piattaforme per lo streaming audio-video online ed on-demand in un contesto globale di contenuti e palinsesti.

Facebook ed il preposto team creato da Mark Zuckerberg hanno aperto le trattative con alcuni studios televisivi allo scopo di garantirsi i finanziamenti necessari per la creazione e la distribuzione online di contenuti originali. A riportarlo, sono stati i portali di Recode e Business Insider citando Ricky Van Veen, co-founder del sito online di intrattenimento CollegeHumor ed oggi a capo delle trattative tutt’ora in corso.

Secondo indiscrezioni recentemente emerse, quindi, il portale social Facebook punta a show televisivi che, sebbene diversi rispetto al sopracitato Netflix e ad Amazon, rispecchiano la volontà di portarsi verso game show e sport, sia in licenza che originali. Niente, comunque, da a pensare che in un prossimo futuro si possa prevedere un ampliamento che faccia comunque entrare in competizione i vari platform sul piano del video streaming online. facebook live streaming

Van Veen riferisce che a seguito del tab Video, infatti, si amplierà la programmazione offrendo contenuti partner. In queste frasi, di fatto, già si intravede una chiara intenzione di crescita continua nel nuovo settore.

Non una manovra del tutto nuova, visto e considerato che mesi fa si era parlato degli ingaggi su media company e celebrity per un investimento complesso di 50 milioni di dollari da destinare alle dirette video Facebook. Ma, in questo contesto, ci sarà sicuramente modo di crescere ancora.

Che cosa c’è da aspettarsi? E che cosa vi aspettate voi, invece? Lasciateci pure la vostra impressione al riguardo.

LEGGI ANCHE: Facebook Live, da oggi anche a 360 gradi per alcune pagine