samsung smart view app tv

Nel corso di questi primi giorni che anticipano un 2017 che si annuncia per Samsung Electronics ricco di novità, abbiamo appreso del nuovo update rilasciato in relazione alle piattaforme applicative iOS per Samsung Smart View TV app, attraverso cui, notoriamente, si realizza il controllo centralizzato delle Smart TV.

Attualmente assente per gli ecosistemi Android, il nuovo update giunto ora alla sua versione 2.0.1, riporta ad alcune novità interessanti che vertono sulla possibilità di realizzare un controllo sulle soluzioni Samsung Smart TV per i contenuti multimediali. Oltre la mancanza di un aggiornamento per i sistemi Google mobile, si ravvisa l’assenza di un touchpad virtuale che consenta di ottemperare la navigazione tra le pagine applicative, come il browser web.

Ad ogni modo, benché il changelog in coreano preannunci di per se l’arrivo di ulteriori integrazioni interessanti, già in questa prima fase si possono realizzare alcuni cambiamenti di rilievo come, ad esempio, la possibilità di includere servizi in streaming come YouTube, Amazon Prime Video, Netflix, Hulu, HBO, per i quali è possibile ora scorrere contenuti come Film, Serie TV e dirette in Live streaming online.

Una soluzione di controllo software che si somma alla già fornita possibilità di inviare foto, video e musica dal un dispositivo mobile verso i televisori. Troviamo il contenuto di nostro interesse e lo riproduciamo sul display del nostro televisore. Una soluzione che, in questo contesto, lascia intravedere un punto in comune con una nostra vecchia conoscenza. Proprio così, stiamo parlando del Google Chromecast.samsung smart view ios

Sebbene non vi sia stato ancora modo di sperimentare la funzione Samsung app, pare che il sistema venga gestito allo stesso modo. Si selezionano i contenuti di interesse tramite smartphone o tablet e si lanciano i video direttamente sul nostro televisore. Altrettanto interessante, dalle prime immagini, è stato notare la presenza del servizio TV Plus.

Come già detto, al momento, la descrizione rilasciata in lingua coreana preannuncia altri severi cambiamenti, sebbene dai commenti degli utenti si ravvisino alcune mancanze funzionali sui controlli rispetto alle versioni precedenti dell’applicazione.

In virtù di ulteriori aggiornamenti sulle funzioni applicative, da rilasciarsi in un secondo momento, vi invitiamo ai commenti su queste ultime novità. Vi terremo aggiornati su ulteriori aggiunte e sulle possibilità da offrirsi anche in relazione ai dispositivi Android. Che cosa ne pensate di queste ultime aggiunte? A voi l’ultima parola.

LEGGI ANCHE: Samsung TV: al CES avremo QLED, HDR 1500 e prestazioni superiori