galaxy s7 active android n

Nel corso di questi ultimi mesi, Samsung Electronics ha avviato il programma Galaxy Beta allo scopo di portare gli utenti all’interno di un contesto che, in qualche modo, ha posto un’anticipazione sul rilascio del nuovo Google OS Android Nougat per Galaxy S7 ed S7 Edge, attualmente in carica quali top di gamma del segmento smartphone.

La dichiarazione di definitiva chiusura del programma e l’inadempienza nel rilascio di ulteriori beta release la dicono lunga sull’ormai imminente rilascio della versione stabile del nuovo sistema. Ulteriori indizi ci vengono forniti da alcuni screenshot rilevati dal database interno di GFXBench in relazione alla versione rugged degli ultimi top-end smartphone, ovvero i Galaxy S7 Active, apparsi con a bordo il nuovo Android Nougat.

Android Marshmallow, attualmente in dotazione ai sistemi di ultima generazione, pare che abbia ormai i giorni contati. Di fatto, in questo momento, si procede agli ultimi ritocchi firmware attinenti la correzione dei bug ed all’implementazione integrata delle ultime Security Patch. Le fasi di controllo, tra non molto, lasceranno quindi il posto al roll-out progressivo del nuovo Operating System personalizzato Samsung.galaxy s7 active android n gfxbench

Ovviamente l’immagine potrebbe essere un elaborato falso, ma in luogo delle precedenti considerazioni, ne dubitiamo fortemente. Molto probabilmente, nel corso di queste ore che ci separano dall’aggiornamento Galaxy S7 ne sapremo di più.

Nel frattempo rilascia pure qui le tue personali considerazioni. Sei un utente beta tester? Come hai trovato la nuova integrazione a bordo degli ultimi flagship killer sudcoreani? Spazio ai commenti.

LEGGI ANCHE: Video definitivo su Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge con l’aggiornamento Nougat: ecco cosa aspettarsi