samsung qled tv

Nel corso dell’attuale Consumer Electronic Show 2017 di Las Vegas, Samsung Electronics si è fatta carico di presentare al pubblico i suoi ultimi ritrovati della moderna tecnologia visiva, da fornirsi in dotazione con i QLED TV, per i quali si parla ora anche di una funzione attiva di auto-calibrazione.

La nuova funzione di auto-calibrazione per i Samsung QLED TV prenderà in considerazione la misura del volume colore, ovvero sia la rappresentazione cromatica di tinta e saturazione definita sul piano bidimensionale dai colori primari (rosso, verde e blu) e secondari (ciano, magenta e giallo) e tridimensionali con l’aggiunta dell’HDR (High Dynamic Range), il quale amplia, quindi, il volume del colore aggiungendo ricchezza nelle tonalità e nei colori.

Una situazione che consente di dare particolare enfasi al colore, rendendolo più corposo e, quindi, più vicino alla realtà.samsung qled tv

Di fatto, in questo caso, Samsung ha dato particolare attenzione a questo aspetto dei QLED TV, conferendo l’utilizzo di un software di calibrazione CalMAN per ottenere una calibrazione automatica dell’immagine che ottimizza le impostazioni d’immagine del pannello. All’atto pratico, quindi, il software si occuperà di impostare i parametri secondo soglie ottimali di valori, in modo da ottenere sempre la migliore immagine possibile. Una soluzione che vedremo esordire insieme ai nuovi TV Samsung al day-one.

E tu che cosa ne pensi di questa nuova funzione integrata? A te tutti i commenti sul caso.

LEGGI ANCHE: Samsung QLED TV: ecco come si è ampliato l’angolo di visione