Alcatel A3 XL

Direttamente al CES 2017 di Las Vegas, sorprendendo un po’ tutti la casa produttrice Alcatel ha annunciato un phablet low-cost con sistema operativo Android caratterizzato da un ampio pannello touchscreen da 6 pollici, stiamo parlando dell’Alcatel A3 XL. Andiamo a scoprirne le caratteristiche tecniche e il rispettivo costo.

Evidenziamo fin da subito che le caratteristiche tecniche che troviamo a bordo del nuovo dispositivo del produttore francese sono di fascia bassa dunque propense ad accontentare i meno esigenti ma l’Alcatel A3 XL può benissimo andar bene per chi è alla ricerca di uno schermo di grandezze enormi con una risoluzione più che soddisfacente.

Alcatel A3 XL

Le più profonde carenze riguardano da vicino il quantitativo di memoria RAM e lo storage ma bisogna sottolineare che qualche caratteristica è abbastanza positiva partendo dalla presenza del lettore di impronte, i moltissimi sensori a bordo per questa fascia di prezzo fino ad arrivare alla nuova piattaforma operativa di Google Nougat versione 7.0.

Detto questo, andiamo a dare uno sguardo alla scheda tecnica completa del phablet Alcatel A3 XL:

  • Ampio schermo da 6 pollici IPS LCD affiancato ad una risoluzione 1280 x 720 pixel;
  • CPU MT8735B quad-core che lavora ad una velocità di calcolo pari a 1.1Ghz;
  • RAM 1GB e ROM 8GB espandibile con microSD fino ad un massimo di 32GB;
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel per selfie e video-chat;
  • Fotocamera principale con sensore da 8 megapixel con possibilità di registrare filmati fino a 720p 30fps;
  • Batteria da 3.000 mAh che dovrebbe garantire una buona autonomia;
  • Connettività: Wi-Fi n, GPS, Bluetooth 4.2, supporto OTG;
  • Sensori presenti: (G-sensor, di prossimità, sensore di luminosità, Arkamys);
  • Lettore di impronte per la sicurezza;
  • Grandezze complessive del dispositivo: 165 x 82.5 x 7.9mm;
  • Sistema operativo: Android 7.0 Nougat.

In conclusione, il nuovo Alcatel A3 XL dovrebbe arrivare sul mercato nel primo trimestre di quest’anno nelle seguenti località: Medio Oriente, Africa e Asia nei mercati dell’America Latina al prezzo di circa 190 euro al cambio. Il debutto sul territorio europeo avverrà quasi sicuramente nel Q2 2017.

LEGGI ANCHE: CES 2017: Asus Zenfone 3 Zoom è ufficiale: lo smartphone che non si scarica mai

Cosa ne pensate di questo nuovo phablet del colosso francese? Ci fareste un pensierino? Fateci sapere le vostre impressioni nel box dei commenti.