galaxy s8

L’attesissimo prossimo Top di Gamma di casa Samsung, il Galaxy S8, sarà presentato il 26 febbraio in occasione del Mobile World Congress di Barcellona. Sebbene si tratterà solo di un assaggio, giacché la presentazione ufficiale avverrà il prossimo 16 aprile in quel di New York. Per i meno pazienti, che non vogliono aspettare poco più di un mese per vedere finalmente il tanto chiacchierato Galaxy S8, ci sono comunque due video promozionali pubblicati su Youtube che finalmente danno un’idea ufficiale di come sarà questo dispositivo. Dopo tante speculazioni sotto forma di immagini e video. Vediamoli di seguito.

Galaxy S8, due video si concentrano soprattutto sul display Super Amoled

I due video su Youtube promozionali sono stati pubblicati da Samsung Display e ci mostrano la facciata del Galaxy S8 proprio come ce l’hanno descritta i rumor più insistenti. Ossia, oltre il 90% della facciata anteriore, senza tasto fisico Home in basso. I video ci mostrano tutte le potenzialità della tecnologia Amoled, grazie al suo alto tasso di riproduzione di colori cromatici, ma anche perché ha uno spessore sottile, leggero e a basso consumo di energia.


Samsung ha sviluppato per il proprio Display la tecnologia Vision Aid, che consente di godere di un colore più naturale. Quindi né scarico né particolarmente acceso per arruffianarsi i clienti. Trattasi della tecnologia di auto-emissione AMOLED, un autentico vantaggio. Difficile comprendere il coreano, ma c’è un numero inequivocabile: 94. Dovrebbe stare proprio per 94% di schermo che occupa il lato anteriore del dispositivo.

galaxy s8

Galaxy S8, i rumor più insistenti

Galaxy S8 dovrebbe altresì avere l’ultimo processore Snapdragon 835 di Qualcomm. La versione Plus dovrebbe essere di 6 pollici e dovrebbe essere da 8GB RAM e forse anche la S Pen. Entrambe le versioni saranno curve. Avrà il certificato IP68 per la resistenza a polvere e acqua. Doppioa fotocamera posteriore da 13 e 12 Mpx e una anteriore da 8 con autofocus. Una batteria da 4200 Mah. Ancora, Bluetooth 5.0 e sistema Continuum che renderà la facciata uguale a Windows 10.

Leggi anche: Samsung e Harman, potrebbe saltare matrimonio: motivi e ripercussioni

Samsung produrrà 10 milioni di unità a fine marzo.