iphone 8

Apple festeggia, quest’anno, il decennale della serie iPhone e, nelle migliori delle intenzioni, concorrerà a portare alla nostra attenzione le ultime forme di innovazione che il mercato smartphone della telefonia mobile ha da offrire, e lo farà con un iPhone 8 sensazionale.

Le novità sul nuovo smartphone di Cupertino saranno quanto meno rilevanti e verteranno sulla presentazione di dispositivi che esulino dagli ultimi iPhone 7, dai quali non si è osservato alcun severo cambiamento rispetto alla generazione precedente. In questa sede, pertanto, presenteremo le 5 novità che, più di tutte, caratterizzeranno propriamente i nuovi iPhone 8.

iPhone 8: novità imperdibili

Che cosa avrà da offrire Apple con i suoi prossimi flagship killer? Dobbiamo prendere per buone le notizie ingigantite dai media online o ci dobbiamo affidare, invece, a quelle che, verosimilmente, sono informazioni ormai diramate quasi in via del tutto ufficiale? Vediamo un po di chiarire i termini della questione. Avremo a che fare con:

iPhone 8: versioni in programma Phone 8 Display AMOLED

Proprio così. Come per le precedenti line-up, la software house californiana riporterà al mercato 2 o addirittura 3 diversi dispositivi, ritagliati a misura d’utente e che vadano a ricoprire le esigenze di tutti gli utilizzatori. Non è da escludere, in questo frangente, la congiunta presenza di una line-up intermedia che risponda al nome di iPhone 7S ed iPhone 7S Plus.

iPhone 8 Display AMOLED iPhone 8 display AMOLED

Apple abbandonerà l’adozione delle sue soluzioni LCD (Liquid Crystal Display) a favore di un’esigenza di rinnovamento dettata dai pannelli AMOLED di Samsung. La sudcoreana, di fatto, prevede la distribuzione di differenti tipologie di pannello, fondamentalmente basate su un form factory variabile dai 5.5 ai 6 pollici di diagonale, passando per un potenziale schermo da 5.7 pollici formato phablet.

Phone 8 Display Edge iPhone 8 display curvo

Alcuni rumor di corridoio asseriscono il fatto che i prossimi ritrovati della tecnologia Apple possano riportare in dote la presenza di uno schermo che ricalchi le sembianze degli ultimi Galaxy S7 Edge. Non soltanto, quindi, la diretta eredità di uno schermo con diagonale da 5.7 pollici ma anche la presenza di un ipotetico Edge-Launcher System da affiancare, quindi, ad un display Full-Screen bezeless. Non ne siamo proprio convinti.

iPhone 8: veloce e senza intoppi, anche nella ricarica iPhone 8 batteria ricarica

Una caratteristica di certo più verosimile, invece, potrebbe presentarsi con l’implementazione di un sistema di ricarica rapido proprietario che conti non soltanto su una connessione cablata ma, inoltre, anche su un sistema ad induzione magnetica pre-applicato, il quale garantirà una ricarica batteria iPhone 8 stabile e priva dell’ingombro dei cavi. Ma non sarà una semplice piattaforma di ricarica con stand. A quanto pare, infatti, potremmo potenzialmente poter ricaricare lo smartphone “in aria”, attraverso energy harvesting via etere. Molto interessante.

iPhone 8: design e potenza, ai massimi livelli iPhone 8 design

Ovviamente, come detto in apertura, dovrà necessariamente trattarsi di un device che rilanci le sorti di un’intera categoria di merchandising, a fronte anche di un Galaxy S8 che si prospetta davvero prestante sotto il profilo estetico-funzionale. Nuovi materiali di pregio e nuovi form factory accompagneranno lo stile del nuovo iPhone. Non mancheranno, inoltre, upgrade alla RAM ed ai sistemi SoC di potenza, da stabilirsi con i prossimi A11 made in TSMC.

Un iPhone 8 ancora lontano dal mercato di commercializzazione, visto e considerato che il Keynote ha generalmente luogo in vista del mese di Settembre. Ad ogni modo è interessante notare come, da queste prime informazioni, si prospetti un device davvero molto interessante. Tu che cosa ti aspetti dal prossimo telefono Apple? A te l’ultima parola.

LEGGI ANCHE: iPhone 8 sarà impermeabile, proprio come Galaxy S8