iPhone 8

iPhone 8 verrà presentato come di consueto all’interno dell’evento previsto nel prossimo mese di Settembre 2017, agli occhi di un pubblico che potrà di certo apprezzare le forme e la sostanza di un terminale che sta facendo davvero molto discutere in termini di innovazione e design previsto.

Oltre ai classici iPhone 7S ed iPhone 7 S Plus le indiscrezioni si concentrano sul nuovo ultimo futuro arrivato iPhone 8. Un dispositivo che si differenzia sostanzialmente dal resto del gruppo per la presenza di un pannello OLED bezeless e a quanto pare anche un rivoluzionario sistema di ricarica wireless dedicato.

In merito a questa tecnologia si sta facendo un gran parlare, dopo che dall’Asia sono giunte notizie rassicuranti in merito a chi sarà il fornitore per le componenti previste dal nuovo sistema di ricarica senza fili iPhone 8.

Allo stato attuale tutto ciò che sappiamo sul terminale è fondamentalmente frutto di speculazioni , render e voci di corridoio che potrebbero trovare conferma soltanto al prossimo Keynote 2017 in Autunno. Nonostante questo gli analisti sono concordi sul fatto che il prossimo flagship killer sia il perfetto candidato per l’implementazione delle nuove funzioni wireless charge. Probabilmente si utilizzerà un sistema ad induzione che ricalchi quello già visto con gli Apple Watch, ma su questo non vi è certezza.iphone 8

Si parla di un’azienda situa a Taiwan ed identificata come Lite-On Semiconductor, Sarebbe proprio a questo fornitore che Apple avrebbe affidato la creazione dei lotti di produzione per i propri futuri telefoni intelligenti.

Nel corso di questi ultimi mesi abbiamo anche visto l’introduzione di brevetti che hanno portato alla nostra attenzione sistemi di ricarica wireless via etere e che, quindi, non necessitano neanche di una fonte ad induzione magnetica. Un progetto che, come abbiamo visto, non ha potuto trovare per il momento reale applicazione pratica e che lascia quindi il posto ad un’implementazione classica ad induzione tramite pad.

Allo stesso modo la società si era resa reduce di alcune sperimentazioni in merito a tecnologie in grado di garantire energia wireless per le batterie senza un contatto fisico del terminale con la docking station di ricarica.

E voi che cosa ne pensate di questi sistemi? Vi sareste aspettati di incontrare soluzioni che consentissero una ricarica a distanza senza la necessità di lasciare in carica lo smartphone su PAD o tramite cavo? Cosa vi convince e cosa no di questa tecnologia? A voi tutti i commenti al riguardo.

LEGGI ANCHE: Sensori biometrici e nuovo display per Iphone 8, ecco le novità