Google Instant Tethering app

Con l’arrivo dei Google Play Services  10.2 la società di Mountain View conta di introdurre una funzione davvero interessante, al quale promette di migliorare il sistema di accesso alla rete verso tutti quei dispositivi momentaneamente sprovvisti di connessione internet.

Di fatto al funzione Google Instant Tethering consente di ottenere una condivisione rapida delle risorse della rete tra client e server appartenrtenti al medesimo account Google. Una feature che abbiamo avuto modo di conoscere in occasione dell’introduzione del major update di sistema relativo alle piattaforme Android Nougat 7.1.1 e che l’azienda riproporrà in qualità di aggiornamento per i suoi Play Services.

Il nuovo sistema consente di stabilire uno sharing rapido delle risorse di rete tra due dispositivi appartenenti al medesimo profilo.Google Instant Tethering

Allo stato attuale la possibilità di derivare la connessione è affidata unicamente agli smartphone che assumono il ruolo di server, mentre ai tablet è concesso il privilegio di beneficiare della condivisone in qualità di client.

La connessione avviene mediante l’ausilio del protocollo di comunicazione Bluetooth ed è consentita la visualizzazione in chiaro dello stato di carica della batteria sul dispositivo servente tramite il device client.

La funzione è attualmente in fase di progressive roll-out e si renderà accessibile attraverso il menu Impostazioni Google. Che cosa ne pensi di questa nuova funzionalità? Potrebbe tornarti utile? A te tutte le considerazioni del caso.

LEGGI ANCHE: Google introduce le ricerche offline: ecco come funziona