smartwatch ibrido KickStarter

Da KickStarter giunge un nuovo concetto di smartwatch espressamente dedicato ad un pubblico femminile. Si tratta di una soluzione ibrida che affianca un classico sistema analogico per la consultazione dell’orario ad una serie di sensori on-board che rappresentano la parte smart del componente stesso.

Il quadrante e le lancette sono perfettamente in linea con quanto visto su un normale orologio da polso, mentre lato smart troviamo i sensori per il monitoraggio dei raggi UV, un contapssi, un monitor del sonno ed un pedometro. I dati elaborati dai sistemi intelligenti vengono inviati ad un’applicazione creata ad hoc e compatibile con gli ecosistemi Android ed iOS.

Si chiama FENWatch ed al momento conta sull’interesse di oltre 90 finanziatori che credono nel rilancio di un settore che coinvolga anche il pubblico femminile, di fatto tagliato fuori da una tecnologia un po a senso unico. FENWatch smartwatch

Il nuovo smartwatch ibrido si caratterizza soprattutto per il design volutamente orientato al pubblico femminile, frutto di oltre 80 processi di lavorazione che hanno visto la fusione di argilla, ceramica, acciaio 316L e vetro zaffiro. Il prodotto è chiaramente una proposta Premium ed ha richiesto un periodo di sviluppo di circa 15 mesi.

Ogni quadrante è stato sapientemente realizzato a mano e l’effetto è davvero suggestivo e di alto pregio. Il movimento di precisione svizzero e la possibilità di resistere in immersione fino a profondità di 50 metri sono senz’altro surplus necessari. In luogo di questa combinazione ibrida è stato possibile garantire inoltre un’ampia autonomia che vanta diversi mesi di utilizzo continuativo.

Per quanto riguarda i cinturini questi sono stati realizzati in pelle d’agnello ed offrono diverse opzioni di personalizzazione offerte da altre soluzioni aventi la stessa dimensione.

Le consegne per il nuovo prodotto sono previste già a partire dal prossimo mese di Maggio 2017 ad un prezzo al cambio stimato nella cifra di €75. Senz’altro un ottimo prodotto. Non credete?

https://youtu.be/eHyfCezMd9k