Samsung Smart School ospedale

Come noto Samsung Electronics opera a più livelli nel segmento dell’elettronica e del miglioramento continuo del nostro tenore di vita. In ultima analisi la divisione Electronics di Taiwan ha disposto la creazione di uno straordinario centro d’istruzione Smart School da destinare ai bambini meno fortunati che per ragioni di salute sono confinati all’interno degli ospedali locali, portando un nuovo modo di apprendere facile e soprattutto divertente.

Nel Luglio 2016 la società aveva ricevuto un invito da parte della Fondazione Internazionale Make-A-Wish per realizzare il desiderio di un coraggioso bambino che richiedeva un Galaxy S7. Attraverso il dono concesso da Samsung, il ragazzo di 15 anni malato di leucemia chiamato A-Fu ha potuto scattare delle foto davvero suggestive raffiguranti le statue del Buddha e delle bellezze locali dei monasteri di Taiwan.

Nonostante il ricovero, infatti, il ragazzo ha potuto coltivare la sua passione per la fotografia. A-Fu desiderava vedere il lato positivo della sua vita in ospedale ma aveva bisogno di uno smartphone per portare a termine i suoi propositi. Il 10 Agosto 2016 il ragazzo ha potuto concretizzare i suoi propositi ricevendo in dono il nuovo smartphone Samsung grazie ad una partnership stabilitasi tra il centro ospedalieri e la divisione taiwanese della compagnia.

Samsung Smart School

A seguito di questo episodio SET (Samsung Electronic Taiwan) ha scoperto da un’indagine che in Taiwan la media di bambini con diagnosi di cancro è di ben 500 unità e che sono molti coloro che permangono in ospedale anche per periodo di tre mesi. Proprio per questo la società da deciso di creare la sua Smart School. Con Samsung Smart School l’obiettivo è quello di abbattere le barriere all’apprendimento e portare un nuovo modo per alleviare il dolore.

L’operazione ha richiesto la tacita collaborazione del Kaohsiung Medical University Chung-Ho Memorial Hospital ed il risultato è stato uno straordinario successo.

Samsung Smart School ospedale

Il nuovo progetto si è concretizzato lo scorso 4 Gennaio 2017. Dotato di ampie aule attrezzate con tablet e televisori interattivi. il design della nuova struttura rispecchia quello delle aule di altre scuole intelligenti di Taiwan. Le classi sono state opportunamente migliorate per garantire un ambiente motivante ed al contempo divertente tramite sistemi di apprendimento digitale. Le soluzioni Smart dispongono poi di applicativi pre-installati da volersi per le applicazioni didattiche che consentono ai bambini di sperimentare un modo tutto nuovo di apprendere.

Samsung scuola intelligente

Dopo aver disposto la creazione della sua prima Smart School, Samsung ha deciso di rendere aperta l’iniziativa anche per altri centri locali coinvolgendo non soltanto gli ospedali ma anche gli operatori sociali, i volontari, i terapeuti e tutte le parti interessate che contribuiscano ad alleviare le sofferenze dei bambini e ad arricchire il loro bagaglio culturale.

La creazione di strutture ed applicativi ad hoc per l’apprendimento consente di fruire in modo più semplice di contenuti digitali al fine di promuovere l’apprendimento. Attraverso le collaborazioni ospedaliere e le scuole intelligenti Samsung punta ad un arricchimento delle risorse da destinare ai più piccoli. Samsung Smart Class

Iniziative che consentono ai bambini ricoverati in ospedale di mettersi in pari con i coetanei sul piano della formazione da volersi attraverso sistemi intelligenti e soprattutto divertenti.

Un’iniziativa davvero lodevole che manifesta non soltanto l’impegno di Samsung ai fini dell’istruzione ma anche un’umanità da cui prendere esempio. Tu che cosa ne pensi in merito a questo nuovo progetto? Esprimiti al riguardo lasciandoci una tua personale interpretazione.

LEGGI ANCHE: Samsung Smart Class crea talenti, studenti da 10 e lode