Microsoft Air Gesture PC

Dopo aver portato alla vostra attenzione il nuovo concept Apple per un PC gestito attraverso modello di proiezione ottica torniamo sull’argomento ponendo in essere un nuovo brevetto Microsoft che illustra l’idea di un Personal Computer in cui il modello d’interazione prevede l’utilizzo delle Air Gesture.

Nelle intenzioni del colosso di Redmond rientrerebbe di fatto la possibilità di realizzare un sistema gestito tramite le nostre mani. Si potrebbe pensare di interagire con le funzioni di sistema o automatizzare le procedure di login al sistema ed ai servizi terzi così come il controllo dei giochi o l’avvio e lo stop per i brani musicali ed i contenuti video in riproduzione.

Visto e considerato l’impegno profuso da Microsoft ai fini delle realtà aumentata non sarebbe inoltre da escludere un’applicazione specifica alle funzioni AR. Infatti la stessa Apple ha sperimentato con successo la nuova scienza 3D utilizzata poi da Microsoft per la realizzazione del dispositivo Kinect.

Nel corso della giornata di ieri è giunta voce di una nuova domanda di brevetto depositata già lo scorso anno e che consente di effettuare il tracking dei movimenti della mano. In questo frangente pare che Microsoft ed Apple camminino di pari passo. Il nuovo progetto per la realizzazione di un PC gestito tramite Air Gesture viene schematizzato attraverso il grafico in figura.

Brevetto PC Microsoft controllo Air

La società crede fermamente nel fatto che il nuovo sistema di analisi dei movimenti in tempo reale possa aprire nuovi scenari di utilizzo nell’ambito dei Personal Computer e nelel fasi interattive uomo-macchina.

Così come descritto il sistema consentirebbe il controllo intelligente delle funzioni di gioco così come le applicazioni destinate alla realtà aumentata ed ai controlli multimediali.

Secondo l’analisi dello schema precedente, il sistema effettuerebbe un monitoraggio fram-by-frame dei movimenti con la generazione di dati immagine. Una tecnologia che promette di stravolgere un intero settore, ora al vaglio di una crisi sul piano internazionale che offre ampio spazio a soluzioni mobile.Microsoft Air Gesture PC

Non si esclude che l’azienda possa portare all’attenzione del pubblico le nuove soluzioni nel giro di un paio di anni, cronologicamente prima di Apple e dei suoi futuri iMac. Un sistema che potrebbe essere realmente in grado di rilanciare il mercato delle soluzioni Desktop. Non credi? Facci sapere che cosa ne pensi.

LEGGI ANCHE: Microsoft rinnova il brevetto per gli schermi combinati