windows 10

Windows 10 Creators Update si avvicina sempre più alla sua data di esordio ed in vista del suo rilascio anticipa i tempi concedendo nuove build agli utenti Insider del Fast Ring Microsoft verso cui si introduce oggi la nuova release 15025 indirizzata in via esclusiva ai soli sistemi desktop equipaggiati con soluzioni CPU ad architettura 64 bit.

Di fatto sia i sistemi desktop che i mobile a 32 bit hanno evidenziato una serie di problemi che ne impediscono al momento il roll-out, sebbene tra non molto sarà possibile provvedere all’aggiornamento anche per queste versioni tramite le ISO.

Ad ogni modo la nuova build fa parte del secondo Bug Bash voluto al preciso scopo di trovare il maggior numero di bug possibili. La lista delle novità introdotte dalla nuova Windows 10 IP 15025 è davvero interessante anche se meno corposa delle precedenti, visto che ci avviciniamo alla data di debutto ufficiale prevista per la prossima Primavera 2017.

  • Accessibilità, supporto Braille: La società ha previsto l’annuncio del supporto al Braille per le funzioni di assistente vocale al momento in Beta version. L’attivazione è possibile tramite il percorso:
    Impostazioni > Accessibilità > Assistente vocale tramite l’apposito pulsante posto in essere per il download della funzione che vediamo nell’immagine sottostante. Scarichiamo il pacchetto, torniamo indietro di un livello e attiviamo la funzione collegando po il display tramite USB o seriale. Dalla stessa pagine è inoltre possibile scegliere quale lingua e tabella braille utilizzare.

Windows 10 braille

  • Accessibilità, Audio Mono: Sempre da Impostazioni > Accessibilità è possibile procedere ora alla riduzione dei canali stereo ad un solo canale mono. una funzione utile per i non vedenti nel caso di conference call e riunioni visto che l’utilizzo di questo sistema lascia libero un canale per l’ascolto diretto del’interlocutore in sala.
  • Collezioni Hub Feedback: Pensate per accogliere in un thread richieste ed info analoghe rendono l’esplorazione database nettamente più semplice  Sarà possibile applicare un UpVote alle Collections, commentare, fare screenshot ed altro ancora allo stesso modo di un feedback individuale.
  • Night Light, novità: Il range di temperatura è stato ora esteso fino a 1200K sulla gradazione del rosso, mentre lo slider funziona ora perfettamente.

Windwos 10 Night Light

Windows 10 bugfixWindows 10 bug

  • Risolto il problema in cui i giochi desktop venivano minimizzati e non era più possibile ripristinarli
  • Risolto il problema di connessione ad alcuni siti e servizi Google grazie a un nuovo sistema di sicurezza
  • Le estensioni in Edge tornano a funzionare
  • Gli sviluppatori di app possono richiedere di aggiungere la loro tile primaria, come le tile secondarie, permettendo alle app di mettere in evidenza le live tile; maggiori informazioni QUI.
  • Quicken 2017 dovrebbe tornare a funzionare normalmente
  • Sparita la voce Mixed Reality nella pagina principale delle Impostazioni
  • Risolto il problema in cui non comparivano le reti wireless disponibili nel flyout di rete
  • Risolto un potenziale crash del color picker nella pagina di impostazione dell’accento
  • Risolto un problema in cui alcuni colori selezionati come accento non vengono mostrati correttamente
  • Risolto un problema di affidabilità dei temi del Windows Store per cui se venivano scaricati una seconda volta dopo essere stati cancellati non venivano visualizzati tra le scelte
  • Migliorate le performance della gomma in Sketchpad
  • Aggiornato Windows Ink Workspace in modo tale che si ricordi lo strumento usato l’ultima volta (goniometro o righello) e mantenga la scelta alla prossima apertura di Sketchpad
  • Risolto un problema in cui dopo l’aggiornamento alcuni file rimanevano aggiunti a Start e non era possibile rimuoverli. Risolto anche un problema per cui l’aggiunta a Start di una nuova tile la posizionava nel mezzo di un gruppo di Tile già esistente
  • Risolto un problema di artefatti grafici (box colorati invece che testo e altri elementi dell’interfaccia) nelle app UWP
  • Risolto un problema di malfunzionamento di alcuni collegamenti che puntavano a URL
  • Risolto un problema in cui non era possibile arrivare alla voce Altri Utenti usando solo la tastiera nella schermata di login
  • Risolto un problema di freeze momentaneo di Edge quando veniva copiato del testo nella barra degli indirizzi usando la scorciatoia da tastiera CTRL-C
  • Risolto un problema di intensità dell’ombreggiatura delle schede messe da parte di Edge
  • Risolto un problema con le notifiche toast emerso nelle recenti build in cui una sveglia o una chiamata Skype non interrompeva il toast di un promemoria
  • Risolto un problema di connettività alle reti network con captive portal (pagina di login obbligatoria, tipica delle Wi-Fi pubbliche) durante la prima configurazione del sistema
  • Risolto un problema nella prima configurazione del sistema in cui i comandi vocali Sì/No non funzionavano nella sezione Wi-Fi
  • Risolto un problema di flash dello schermo e crash di explorer.exe nella Modalità Provvisoria delle build recenti
  • Risolto un problema emerso nella build 15019 per cui il modulo TPM non veniva inizializzato
  • Risolto un problema in cui era necessario un click in più per completare una procedura di drag & drop
  • Risolto un problema di scaling di taskbar e anteprima delle applicazioni; risolto anche un problema in cui l’anteprima delle applicazioni appariva solo per una frazione di secondo

Windows 10 Problemi NotiWindows 10 problemi

  • Importante: la barra di progresso del download dell’aggiornamento non funziona correttamente. Potrebbe essere mostrato un progresso dello 0% o potrebbe bloccarsi ad altre percentuali, si consiglia di attendere sino a quando l’installazione non avverrà automaticamente. Non dovrebbero esserci problemi relativi al download, per maggiori informazioni consultare QUI.
  • Benché la causa principale del bug di Spectrum.exe sia stata risolta, alcuni Insider potrebbero ancora avere problemi con il servizio, il quale potrebbe non arrestarsi, causando la perdita dell’audio, blocchi per Edge, utilizzo elevato del disco fisso, e blocchi generali effettuando certe operazioni, come ad esempio aprire le Impostazioni. Come soluzione temporanea, è possibile eliminare questo file e riavviare il PC dopo aver fermato il servizio Spectrum.exe: C:\ProgramData\Microsoft\Spectrum\PersistedSpatialAnchors. QUI maggiori dettagli.
  • La Game Mode è attiva di default, tuttavia lo switch ON/OFF nel menù Impostazioni la mostra come disattiva (pur essendolo) sino a quando l’utente non interviene manualmente sullo switch. A quel punto il sistema si aggiornerà e mostrerà lo stato corretto.
  • Alcune configurazioni hardware potrebbero causare un lampeggiamento verde della finestra di riepilogo dello streaming live all’interno della Barra di Gioco. Questo è visibile solo a chi sta effettuando lo streaming e non incide sulla qualità dello stesso.
  • I tool F12 di Microsoft Edge potrebbero crashare, bloccarsi o non accettare input.
  • Ispeziona elemento e Visualizza Fonte di Microsft Edge non vengono lanciati correttamente da, rispettivamente, DOM Explorer e Debugger.
  • Non è possibile trascinare le app dalla lista Tutte le Applicazioni al menu Start per appuntarle. Si prega di usare il comando tramite tasto destro.
  • Alcune app e giochi Tencent potrebbero crashare non funzionare correttamente.
  • Nella pagina delle impostazioni di Windows Update potrebbe comparire un avviso che “alcune impostazioni sono gestite dalla tua organizzazione” anche se si tratta di un PC privato. È un bug causato da un cambio di impostazioni relativo alla distribuzione delle build Insider che non ha ripercussioni pratiche.
  • In alcuni PC, l’audio smette di funzionare sporadicamente citando un errore di dispositivo già in uso. Il problema è in fase di investigazione; fermare e far ripartire il servizio audio può risolvere per un po’.
  • L’Action Center potrebbe apparire vuoto e senza colore. Se capita è sufficiente spostarla in un’altra parte dello schermo.
  • Possibili modifiche a livello kernel causano incompatibilità con i sistemi di protezione dalla pirateria di certi giochi
  • Il Desktop App Converter non funziona in questa build. Per coloro che lo usano è meglio saltare l’aggiornamento o spostarsi nello Slow Ring finché il problema non viene risolto.

Che cosa ne pensi di Windows 10? Non sei passato ancora al nuovo OS? Spiegaci il perché e cosa non ti convince del nuovo aggiornamento. Spazio ai commenti.

LEGGI ANCHE: Windows 10 Insider build 15019 disponibile per gli utenti PC