Nelle prossime settimane, Lenovo presenterà il nuovo mid-range Moto G5 Plus, uno smartphone decisamente interessante che avrà il compito di sfidare la concorrenza di altri ottimi dispositivi di fascia media come i vari smartphone di Huawei e Honor che stanno monopolizzando questo segmento di mercato.

In rete, in queste ore, è apparsa una nuova immagine reale che raffigura un primo esemplare del nuovo Moto G5 Plus il cui display è coperto da una pellicola che riassume e, quindi, conferma in modo praticamente definitivo le specifiche tecniche del nuovo smartphone. E’ importante sottolineare che l’immagine riportata qui di seguito si riferisce ad un modello che sarà venduto in Sud America ed, in particolare, in Brasile.

Stando a quanto si apprende dalla foto, il nuovo Moto G5 Plus avrà un display da 5.2 pollici di diagonale caratterizzato da una risoluzione FullHD (ancora sconosciuta la tecnologia utilizzata per il pannello) affiancato da un SoC Octa-Core da 2 GHz di clock massimo. Sebbene non vi siano informazioni precise, tale SoC potrebbe essere il ben noto Snapdragon 625, una garanzia di ottime performance a 360 gradi. A completare le specifiche tecniche anche una camera posteriore da 12 megapixel ed una batteria da 3.000 mAh con TurboPower per una ricarica rapida. Da notare anche la presenza di un sensore di impronte digitali frontale, del supporto NFC e di una non ancora ben specificata “Motorola Experience” che potrebbe essere un riferimento ad una nuova UX che debutterà proprio con il nuovo Moto G5 Plus.

Leggi anche: Uscita Lenovo Moto G5 subito dopo il MWC 2017 in UK?

Secondo l’insider Roland Quandt, il nuovo Moto G5 Plus potrà contare su di una camera posteriore con sensore  Sony IMX362, con PDAF, e rapporto focale di ben f/1.7. Il sensore sarebbe in grado di registrare video con risoluzione massima pari a 4K e frame rate di 30 fps. La camera anteriore presenta un sensore OmniVision OV5695 F2.2 da 5 Megapixel.

A completare la scheda tecnica del nuovo smartphone prodotto da Lenovo ci saranno ben 4 GB di memoria RAM oltre ad una memoria interna, espandibile tramite microSD, pari a 32 GB. Il device arriverà sul mercato già con Android Nougat.