tim

La nuova joint venture creatasi a seguito dell’unificazione dei due gestori nazionali Wind e Tre Italia sta portando ad una seria rimodulazione di mercato che vede TIM timorosa dell’avvenire, in luogo del successo che la new-entry Free Mobile ha riscontrato in Francia nel corso di questi ultimi anni.

Di fatto l’operatore estero, che in tempo molto recenti ha disposto un piano di investimento per l’acquisto di frequenze e ponti radio in Italia, propone offerte davvero vantaggiose per quanto riguarda il bundle dati e chiamate ed è di fatto uno dei competitor di maggiore spicco nel panorama degli operatori virtuali MVNO.

Nelle intenzioni di TIM Mobile vi sarebbe la necessità di creare un nuovo gestore virtuale da insediarsi già entro la prossima Estate 2017 sotto il nome di Kena, un sistema low-cost che sia filo da torcere al nuovo arrivato.tim

Flavio Cattaneo ha dichiarato inoltre che TIM è già al lavoro in merito alla creazione della nuova piattaforma giunta alle fasi di test. Si punta alla realizzazione di offerte low-cost che prevedano pacchetti da €10 tutto incluso.

Resta attualmente in silenzio Vodafone che non pare affatto preoccupato dal futuro delinearsi delle nuove proposte? Che si stia operando in sordina per la creazione di un agguerrito rivale delle soluzioni WindTre, TIM e Free Mobile? Siamo sicuri che a breve ne sapremo molto di più. Seguici per futuri nuovi aggiornamenti al riguardo.

LEGGI ANCHE: Free Mobile sta arrivando, l’operatore virtuale darà filo da torcere a TIM, Vodafone e Tre-Wind