Dopo averlo rilasciato sui mercati esteri, Huawei Consumer Business Group ha finalmente svelato che l’attesissimo Huawei Mate 9 Pro sarà disponibile anche in Italia a partire dal 20 marzo con un prezzo da vero top di gamma, 999 euro. Il Mate 9 Pro è il nuovo device di Huawei da 5.5 pollici, nato con lo scopo di soddisfare ogni tipologia di utenza dal normale utilizzo giornaliero, passando per le attività sportive fino ad uno uso da veri smanettoni.

I materiali premium del nuovo Huawei Mate 9 Pro sono solo una delle novità del marchio cinese e si possono notare a partire dalla particolare attenzione per i dettagli. Il design compatto è caratterizzato da un display AMOLED da 5.5 pollici, molto nitido e particolarmente luminoso. Il chassis in metallo e le particolari finiture del Huawei Mate 9 Pro si rifanno ai principali standard del momento, le stesse di alcuni modelli di Samsung e di iPhone.

Huawei Mate 9 Pro, tutte le specifiche e novità

Lo smartphone di Huawei offre prestazioni di altissimo livello, grazie al nuovo processore Kirin 960 e al sistema operativo Android 7.0 Nougat con interfaccia utente EMUI 5.0, che abbiamo imparato a conoscere con i precedenti modelli. Ancora una volta la compagnia cinese ha voluto puntare in alto per quanto riguarda il comparto foto a testimonianza della continua collaborazione con Leica. Sul retro del dispositivo troviamo la doppia fotocamera, una dotata di sensore monocromatico da 20 megapixel e l’altra di un sensore RGB da 12 megapixel, con Zoom Ibrido capace di ingrandimento ottico 2X, capaci di registrazione video fino a 4K.

Altro punto di forza del Huawei Mate 9 Pro è la batteria da 4000 mAh capace di raggiunge fino a 2 giorni di autonomia. A questo potente componente hardware si aggiunge la tecnologia SuperCharge che consente di ricaricare il dispositivo in 20 minuti per offrire un giorno pieno di autonomia.

Tra le altre specifiche tecniche troviamo una RAM da 6 GB e ben 128 GB di spazio di archiviazione, ulteriormente espandibile grazie allo slot per la microSD. Come per i fratelli minore anche il Huawei Mate 9 Pro è un Octa-core costituito da un Quad-Core da 2.4 GHz A73 e un Quad-Core da 1.8 GHz A53. Il nuovo smartphone di Huawei amplia la già grande famiglia di smartphone inserendo in una fascia alta, come concorrente di iPhone 7 Plus e del Galaxy S8 Plus, prossimo al debutto.

LEGGI ANCHE: Huawei P10, P10 Plus e P10 Lite: scheda tecnica, disponibilità e prezzo

Dopo il lancio del Mate 9 Porsche Edition, il Mate 9 Pro è il nuovo membro della gamma Mate che punta ad incrementare le utenze anche in Italia, spiega Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager di Huawei Italia. L’obiettivo della società è infatti quello di offrire una gamma di dispositivi sempre più ampia, capace di conquistare ogni tipo di cliente.

Il Huawei Mate 9 Pro sarà disponibile in Italia nei colori Haze Gold (Oro) e Titanium Gray (Grigio siderale) al prezzo di 999 euro, a partire dal prossimo 20 marzo.