Honor 9 teardown 1

Honor 9 sarà presentato al pubblico nel corso di un evento ufficiale in programma per la prossima settimana nella location di Berlino, ma in Cina è stato già possibile mettere mano sul nuovo terminale.

Nel corso di queste ore, inoltre, un primo teardown ha rivelato l’eccelsa qualità costruttiva riposta nella realizzazione del dispositivo, giunto alla nostra attenzione per mano dei colleghi di myfixguide.com, che hanno fornito in esclusiva le prime immagini relative al teardown completo dello smartphone.

La zona posteriore della scocca, realizzata con un’elegante layer in vetro lucido, ha richiesto l’utilizzo di un potente collante biadesivo per l’ancoraggio allo chassis. L’utilizzo di questo sistema richiede inevitabilmente l’uso di una pistola termica o di un asciugacapelli per accedere al vano posteriore e dunque alle componenti interne.

Una volta ultimata questa prima fase, si richiede una certa attenzione nell’estrazione del vetro posteriore che, proprio a causa della sua estrema fragilità, rischia di rompersi sotto l’effetto di un’eccessiva pressione. Una volta avuto accesso all’interno del terminale, Honor 9 offre la prospettiva di tre aree principali.

Nella zona alta troviamo la scheda madre con annessa componentistica principale. Al centro, invece, abbiamo la batteria da 3.200mAh, mentre la zona bassa ospita la scheda elettronica con connettore USB Type-C, speaker principale e jack audio da 3.5mm per le cuffie. Il resto del telaio si presenta in metallo, e ben si armonizza con il design generale del dispositivo.

Di seguito, per concludere, troviamo una gallery completa di immagini che ci consentono di avere una panoramica generale sul’aspetto costruttivo di questo Honor 9. Che cosa ve ne pare? Spazio a tutti i vostri commenti.