asteroide terra florence

Il primo settembre un asteroide grande circa 4.4 chilometri passerà vicino alla Terra, fortunatamente senza alcuna conseguenza per noi. L’oggetto in questione, denominato Florence in onore di Florence Nightindale (madre dell’infermeristica moderna), è uno dei più grandi Near-Earth Object (CNEOS) dei quali NASA ha preso nota.

Questo corpo passerà a una distanza relativamente ravvicinata al nostro pianeta, 7 milioni di chilometri di distanza per essere esatti. L’agenzia spaziale americana ha escluso categoricamente qualsiasi rischio, tuttavia si tratta di un fenomeno da osservare con particolare attenzione.

L’asteroide Florence sarà visibile con piccoli telescopi

Paul Chodas della NASA afferma senza giri di parole che questo è il più grande asteroide a passare nei pressi della Terra da quanto il programma di monitoraggio è cominciato, parliamo quindi di 20 anni di osservazioni.

asteroide terra florence

Florence potrà essere visto con piccoli telescopi dalla fine di agosto, una grande occasione per studiosi e semplici appassionati di astronomia. Tramite l’osservazione infatti sarà possibile una stima sulle reali dimensioni e sulla superficie dell’oggetto.

Questo asteroide è stato scoperto da un team australiano nel 1981, dal 29 agosto gli scienziati osserveranno il suo transito e proseguiranno lo studio fino all’8 settembre. Un grande periodo per amanti del cosmo, non dimentichiamoci l’eclissi solare totale del 21 agosto, visibile in tutti gli Stati Uniti. Da segnalare anche un altro asteroide, che passerà vicino alla Terra a ottobre.

Fonte: newsweek.com