Alcuni trucchi WhatsApp

Whatsapp è il servizio di messaggistica istantanea più diffuso al mondo, una presenza fissa sulla maggior parte degli smartphone, ma può essere utilizzato anche tramite pc. Per chi usa la versione web c’è una nuova funzione in arrivo, una funzione che chi usa l’app via telefono conosce già bene: gli stati.

Questa feature è stata molto discussa e criticata, considerata poco utile da moltissimi utenti, ricorda molto, forse troppo, le storie di Instagram, foto o video disponibili per 24 ore proprio come nel caso degli status di WhatsApp.

WhatsApp desktop cambia pelle 

Sono tante le novità che stanno coinvolgendo il mondo WhatsApp negli ultimi mesi, a cominciare dai Payments, il sistema di pagamenti virtuali. L’ecosistema si espande e offre sempre più funzioni ai propri utenti.

WhatsApp utenti attivi giorno

Da pochi giorni è possibile modificare il colore dello sfondo degli status, novità disponibile per gli utenti iOS e Android, adesso gli stati arrivano anche sulla versione Web. A partire da oggi infatti chi si connette tramite l’applicazione desktop potrà guardare le storie dei propri amici.

Questa feature non è disponibile per tutti, il rollout è partito qualche ora fa e serviranno giorni, forse un paio di settimane, per regalare questa possibilità all’intera community. 

Al momento non è prevista la possibilità di inserire nuovi status tramite WhatsApp Web, si può solo consultare quelli postati dai propri contatti.

Nonostante le critiche, Marzk Zuckerberg continua a investire sulle storie, già implementate anche su Facebook.