galaxy note 8 Samsung

Nel corso di questi ultimi mesi che hanno seguitato l’uscita degli esclusivi device della famiglia Samsung Galaxy S8 il focus mediatico del comparto mobile si è incentrato sul futuro protagonista della scena smart del colosso sudcoreano, ovvero sia il tanto discusso Samsung Galaxy Note 8, del quale ne è stato recentemente rivelato il design alla vigilia dell’evento di presentazione in programma per la giornata di oggi 23 Agosto 2017 a New York.

Sul piano tecnico, ormai da parecchi mesi, pare che tutti i dubbi siano venuti meno a favore delle indiscrezioni e delle dirette informazioni riportate da fonti molto vicine alla compagnia. Ad ogni modo, benché anche sul piano delle componenti e del software siano da attendersi comunque delle novità, un’incognita pende nei riguardi del design da conferire ai device, descritto dai render riportati dal noto Evan Blass (aka EvLeaks) il quale annuncia l’arrivo di un Galaxy Note 8 esteticamente appagante.

Un Note 8 che giungerà al mercato nelle previste colorazioni Midnight Black, Arctic Silver, Gold, e Deep Sea Blue ed a quanto pare anche nella variante Orchid Gray tanto apprezzata dai consumer Galaxy S8.

https://twitter.com/evleaks/status/900155197682593792

Come confermato dai rumor del periodo, i caratteri distintivi delle nuove unità conteranno sull’apporto fornito dalle unità Infinity Display che portano a zero i bordi a tutto vantaggio di un maggior margine d’interattività a schermo in ambiente Android su UI Experience 8.1. Ovviamente, come per S8, anche in questo caso la casa madre si è prodigata alla realizzazione di un sistema di visualizzazione in tecnologia AMOLED che esalta i colori e riduce gli sprechi energetici consentendo un utilizzo continuativo della modalità AOD (Always on Display) senza la preoccupazione di eccessivi battery drain.

Galaxy Note 8 Orchid Gray
Galaxy Note 8 nella nuova esclusiva variante Orchid Gray

Le restanti caratteristiche del display Note 8 rimangono intatte per quanto concerne il fattore di forma in modalità 18.5:9 con sviluppo verticale, così come il livello di risoluzione d’uscita che anche in questo caso stanzia sull’impressionante valore QHD+ @2960×1440 pixel. Sul piano della multimedialità, invece, si assisterà all’avvento del primo sistema Dual-Cam mobile su device Samsung top di gamma. In questo caso, le unità saranno da 13 Megapixel con modulo frontale da 8 Megapixel direttamente ereditato dai modelli Galaxy S8 di quest’anno.

Attese anche importanti novità per quanto concerne le nuove dotazioni S-Pen e l’assistente vocale Samsung Bixby verso il quale la società sta operando un piano ad hoc di aggiornamento che è giunto giusto ieri in anteprima su alcune unità Galaxy S8 italiane. Ad ogni modo si tratterà di uno smartphone business-oriented il cui prezzo risulterà di certo poco accessibile a molti, in luogo di un previsto listino da oltre €1.000 al lancio. Nel frattempo, secondo i dati raccolti, rilasciamo un primo stralcio di scheda tecnica del terminale.

Scheda Tecnica Samsung Galaxy Note 8Samsung Galaxy Note 8

Display: Pannello Capacitivo Multi-Touch Edge Super AMOLED W-QHD (QHD+) Resolution con diagonale da 6.4 pollici @2960×1440 pixel con rivestimento protettivo Cornig Gorilla Glass di 5a generazione e cornici ridotte al minimo

Processore: Octa-Core System Qualcomm Snapdragon 835/836 10nm (mercato USA) e Samsung Exynos 8895 (Mercato Europa)

GPU: Adreno 540 (per Snapdragon 835); Mali-G71 MP20 (Per Exynos 8895)

Memoria RAM: 6GB

Memoria ROM: 64/128GB con tecnologia UFS 2.1 e supporto per espansione esterna tramite apposito slot separato per microSD Card fino ad ulteriori 256GB

SIM Card: Formato Nano-SIM Dual-System

Fotocamera Principale Posteriore: 12+13 Megapixel Dual Lens con tecnologia di stabilizzazione ottica di immagine dedicata (dual-OIS), HDR e sistema di messa a fuoco automatica laser @f/1.7, tecnologia Dual Pixel

Fotocamera Principale Anteriore: 8 Megapixel 

Connessioni: LTE 24 bande, WiFI ac doppia banda 2.4GHz/5GHz, NFC, Bluetooth 5.0 ed USB 2.0 Type-C reversibiile, GPS con GLONASS Geo-System, Beidu e Galileo System GPS

Sensoristica: Luminosità ambientale, Proximity sensor, scanner biometrico per le impronte digitali, accelerometro, giroscopio, bussola, Sensore Cardiaco + Saturimetro, IRIS Scanner, Rapid Wireless Charger

Altro: Assenza di pulsanti fisici sul frontale e pulsante con texture dedicato all’attivazione del sistema ad intelligenza artificiale per l’assistente vocale Samsung Bixby, sistema di impermeabilizzazione IP68 (1.5 metri di profondità per un massimo di 30 minuti in acqua), Samsung Pay, Jack cuffie tradizionale, cuffie AKG in dotazione, S-Pen

Batteria: 3.300mAh non removibile con funzione ricarica rapida Quick Charge 4.0

Sistema Operativo: Android 7.1.1 Nougat con supporto alle personalizzazioni proprietarie Samsung Experience UI

Prezzo al lancio: circa €1.000

Tra qualche ora tutti i dettagli sul nuovo top di gamma Samsung Galaxy Note 8 saranno rivelati insieme ai dati ufficiali sulle tempistiche di rilascio sul piano globale ed i dettagli sull’apertura dei circuiti di pre-order per i quali ne sono state già fornite alcune anticipazioni anche per l’Italia. Seguiteci sul nostro sito e sui nostri canali per il live in diretta dall’evento di New York a partire dalle ore 17:00 italiane. 

FONTE