iPhone 8 rumor

Come abbiamo già accennato negli scorsi giorni, il quadro riguardante iPhone 8 è stato quasi completato. Tutti i pezzi del puzzle sono stati assemblate e nulla più risulta essere un dubbio. Questo almeno per quanto riguarda le caratteristiche principali del prodotto. Bisogna dire che quest’anno sia gli analisti che i vari designer hanno fatto un bel lavoro. Riuscire ad anticipare una così grande varietà di caratteristiche prima dell’uscita ufficiale risulta essere davvero molto difficile. Soprattutto se l’argomento riguarda la nota azienda di Cupertino, Apple. Sono anni che la casa ribadisce di voler tenere le informazioni in maniera più riservata possibile.

Purtroppo però, quasi come una maledizione, ogni anno assistiamo ad una sempre maggiore fuoriuscita di informazioni private dei dispositivi Apple. Il problema principale starebbe proprio nella grande varietà di case produttrici affiliate all’azienda stessa. Nonostante, infatti, la Apple faccia firmare accordi molto rigidi a tutte le aziende per quanto riguarda le informazioni, queste si fanno sfuggire sempre qualche parola importante o addirittura delle foto. Sono numerose le immagini che abbiamo visto nel corso delle scorse settimane proprio per quanto riguarda le varie componenti del nuovo melafonino. Una cosa inammissibile per Apple.

iPhone 8: Il punto della situazione

Bisogna però affermare che tutte le informazioni che ci sono pervenute e che noi prontamente vi abbiamo illustrato hanno reso le idee sul prossimo top di gamma Apple un po’ troppo confuse. Decisamente troppe per aver ben precise in mente tutte le caratteristiche che realmente saranno comprese nel dispositivo. Un altro fattore di cui bisogna tener conto a riguardo, è l’esclusività dei cambiamenti che verranno apportati al nuovo iPhone 8. Si tratterà di caratteristiche esclusive mai viste prima o solo di rinnovamenti di cose già viste su altri dispositivi ? Bene, a far il punto della situazioni per quanto riguarda questa domanda c’ha pensato il noto sito Bloomberg.

iPhone 8 caratteristiche
Ecco lo schema pubblicato da Bloomberg tradotto in italiano. Come si può notare, questo risulta essere davvero molto accurato. Indubbiamente è un ottimo schema per aver sottomano tutte le caratteristiche principali del prossimo iPhone 8.

 

Questo ha infatti avuto l’intelligente idea di stilare un prospetto davvero interessante. Si tratta di un grafico che rappresenta un modello di iPhone 8 in 2D al quale sono associate tutte le funzionalità e caratteristiche discusse fino ad ora. Ma il sito non si è soffermato solamente ad elencarle. Ebbene, ha persino avuto la buona volontà di indicare tutte l’insieme delle caratteristiche che risultano essere un’esclusiva per quando riguarda il mondo degli smartphone e tutte quelle che invece sono già state viste anche su altri dispositivi in precedenza. Per queste ultime poi, viene anche indicato di quali dispositivi in particolare si tratta. Bisogna dire che risulta essere un ottimo lavoro quello fatto dal noto sito americano. Perfetto per avere un punto della situazione chiaro e lineare riguardo quali caratteristiche risultano essere davvero “Made by Apple” e quali no.

iPhone 8: Cosa si evince dal grafico

Come in molti ben sapranno, difficilmente Apple porta novità sul campo delle caratteristiche. Raramente, infatti, lo scopo dell’azienda è arrivare prima su una determinata feature. L’obiettivo principale risulta essere quello di proporre un dispositivo nettamente superiore in termini di efficienza rispetto agli altri. Il lavoro deve essere svolto bene, di conseguenza le caratteristiche passano in secondo piano. E’ ciò che si evince anche dal prospetto di Bloomberg nel quale solo pochissime caratteristiche del prossimo iPhone 8 saranno esclusive e mai viste prima.

Partiamo dal display, la parte del dispositivo che prima fra tutte un utente guarda. Come sappiamo da quanto detto nelle scorse settimane, si tratterà di un display di nuova fattura per Apple ma non per altre aziende come Samsung. Si tratterà di un display OLED che come in molti sapranno è utilizzato già da alcuni anni da numerose case produttrici, prima fra tutti Samsung. L’unica novità assoluta riguardante il display potrebbe interessare la fisionomia. Come sappiamo, la forma del nuovo display avrà una linea tutta particolare, mai vista su nessun altro dispositivo. Discorso diverso invece per la scelta di Apple di ridurre le cornici. Scelta fatta qualche tempo fa da Samsung con il suo Galaxy S8. 

iPhone 8 componente
Questa è indubbiamente l’immagine più interessante trapelata su iPhone 8. Da come si può vedere, lo schermo ricalca tutte le informazioni su iPhone 8 pervenute fin’ora. Di conseguenza non ci sono dubbi riguardo la forma del display. Inoltre nella foto è possibile vedere anche la posizione della fotocamera frontale che verrà utilizzata per il riconoscimento facciale.

Anche lo stesso sistema di riconoscimento facciale, nella sua accezione generale, non risulta essere una novità. Basta considerare infatti, che questo è presente su moltissimi dispositivi Android, tra cui anche lo stesso Samsung Galaxy S8.

iPhone 8: quali saranno i cambiamenti

Abbiamo parlato brevemente di alcune delle caratteristiche che Apple avrebbe preso da altri dispositivi “rivali”, adesso è ora di parlare di tutto l’insieme di caratteristiche che l’azienda di Cupertino ha inventato di per sè. Primo fra tutti, il design. Quando si parla di design, l’azienda della mela risulta sempre avanti. Solitamente i dispositivi della mela non variano molto il loro aspetto nel corso degli anni. Il modello di iPhone di quest’anno sarà decisamente diverso rispetto ai modelli precedenti seppur seguendo le linee tipiche di Apple. Possiamo addirittura azzardare un osservazione dicendo che si tratti di una versione rinnovata del design dei vecchi iPhone 4 e 4S. Come sapete il prossimo iPhone 8 avrà una composizione in vetro proprio come questi due modelli.

iPhone 8 function area
illimitate le possibilità con la “Home button area”. Grazie all’integrazione con le varie applicazioni sarà possibile non solo rispondere alle chiamate più velocemente, ma anche controllare il volume, cambiare brano musicale, modificare le foto in maniera più semplice e controllare i vari comandi di Safari. Queste sono solo alcune delle funzioni che quest’area potrebbe avere.

quali le novità più interessanti

Sarà una novità anche il Chip. Si tratterà del nuovo A11 che sarà il primo chip prodotto da TSMC ad avere un architettura a 10 nanometri che lo renderà nettamente più efficiente dei precedenti. Novità sarà anche la “Home button area“. iPhone 8 non avrà, infatti, un tasto home fisico. Questo sarà introdotto direttamente all’interno del display e sarà ridimensionabile, potrà scomparire e si adatterà alle varie App. Infine saranno una piena novità tutte le caratteristiche legate al sistema di riconoscimento facciale di cui vi abbiamo ampiamente parlato.

La fotocamera infatti sarà intelligente. Questa avrà la possibilità di conoscere gli oggetti per una migliore affidabilità del sistema di sicurezza. Sarà implementato un sensore 3D che permetterà di rendere il sistema davvero infallibile: i volti verranno scansionati tridimensionalmente e potranno essere autorizzati anche i pagamenti con Apple Pay. Infine, ma non meno importante, sarà implementato un ulteriore sensore ad infrarossi che permetterà al sistema di riconoscimento facciale di funzionare anche in condizioni di totale assenza di luce.

Tiriamo le somme

Possiamo dire che iPhone 8 non sarà indubbiamente uno smartphone come gli altri. Nonostante esso abbia infatti tutta una serie di caratteristiche che non risultano essere un’esclusiva Apple sarà in egual modo un prodotto molto particolare. Apple è abbastanza abile nel rendere i suoi prodotti differenti dalla massa. Questo grazie anche al sistema operativo iOS 11 che prontamente verrà cucito a pennello per i cambiamenti fatti.

Apple iPhone OLED display
iPhone 8 sarà il primo modello di iPhone in assoluto ad avere un display OLED. Il risultato visivo sarà indubbiamente un capolavoro. Visti gli standard Apple non risulta essere nulla di nuovo. Ricordiamo che l’uscita del dispositivo è prevista per la fine di settembre

Sarà davvero interessante mettere le mani sul dispositivo per provare quelle che sono le caratteristiche innovative, quali appunto la fotocamera intelligente e il sistema di scansione facciale 3D. Ma sarà altrettanto sfizioso poter vedere come l’azienda della mela abbia migliorato tutte le caratteristiche già presenti sui dispositivi Android. Il dubbio ci passerà solo a fine settembre quando potremo vedere finalmente il nuovo iPhone 8 nelle nostre mani.

Fonte: Bloomberg.com