Home Smartphone

Meizu M6 Note ufficiale in Cina con Snapdragon 625 e dual camera

Meizu M6 Note

Meizu ha da poco presentato il suo ultimo smartphone di fascia media per il mercato cinese con il nome di Meizu M6 Note. Come da tradizione, la società è riuscita ancora una volta a realizzare un prodotto molto interessante per via della sua scheda tecnica e per i prezzi abbordabili, almeno per la Cina. Come la maggior parte degli altri smartphone Meizu, anche l’M6 Note è stato annunciato in diverse configurazioni con RAM e storage interno differenti.

Esteticamente, il nuovo terminale dispone del classico design adottato dal brand cinese sui precedenti prodotti della serie. Troviamo, infatti, un corpo realizzato in metallo molto curato e soprattutto sembra essere ben costruito. Parlando di numeri, lo smartphone presenta delle dimensioni di 154.6 × 75.2 × 8.35 mm per un peso di 173 grammi.

Meizu M6 Note

Meizu M6 Note: svelato in Cina con caratteristiche interessanti

Anche se non è presente un design borderless frontalmente, comunque troviamo delle cornici abbastanza ridotte. Sulla parte frontale trova posto, inoltre, il classico tasto Home che integra un lettore di impronte digitali mTouch in grado di sbloccare lo smartphone in appena 0.2 secondi, almeno secondo quanto dichiarato dal produttore.

Il display è un’unità IPS da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 × 1080 pixel protetto da un vetro con curvatura a 2.5D. All’interno della scocca in metallo troviamo il tanto apprezzato e performante SoC Snapdragon 625 di Qualcomm composto da una CPU octa-core con clock massimo a 2 GHz. A questo si affianca la GPU Adreno 506 e 3/4 GB di memoria RAM.

Per quanto riguarda lo storage, il Meizu M6 Note è disponibile in tre tagli: 16, 32 e 64 GB. Presente, inoltre, la possibilità di aumentare ulteriormente l’archiviazione sfruttando lo slot per micro SD. Il comparto delle connettività del nuovo Meizu M6 Note include LTE, Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 4.1 e GPS con A-GPS. Ad alimentare il tutto c’è una batteria integrata da ben 4000 mAh che supporta la ricarica rapida mCharge.

Meizu M6 Note

Il sistema operativo pre-installato dall’azienda cinese è Android 7.1.2 Nougat con la nuova interfaccia proprietaria Flyme OS 6. Per quanto riguarda il comparto fotografico, almeno sulla carta, l’M6 Note sembra un prodotto molto interessante. Troviamo, infatti, una doppia fotocamera posteriore composta da un sensore Sony IMX362 da 12 mega-pixel con apertura focale f/1.9 e lente a 6 elementi e un sensore Samsung 2L7 da 5 mega-pixel con apertura focale f/2.0. Il tutto è affiancato da un quad flash LED dual tone.

La fotocamera frontale, invece, presenta una lente da 16 mega-pixel a 5 strati con f/2.0. Il Meizu M6 Note sarà disponibile all’acquisto a partire dal 2 settembre in Cina nelle colorazioni nera, blu e oro ad un prezzo di 1099 yuan (circa 140 euro) per la versione 3/16 GB, 1299 yuan (circa 166 euro) per quella da 3/32 GB e 1699 yuan (circa 217 euro) per quella top con 4 GB di RAM e 64 GB di storage.

Meizu M6 Note


Meizu M6 Note ufficiale in Cina con Snapdragon 625 e dual camera