samsung galaxy note 8 vs s8

Dopo la presentazione avvenuta ieri, il nuovo Samsung Galaxy Note 8 si prepara a debuttare sul mercato con una data di uscita già fissata per il prossimo 15 di settembre (i preordini sono già aperti) ed un prezzo di vendita di ben 999 Euro. E’ chiaro che, in queste ore, sono in molti a chiedersi se conviene acquistare il nuovo Galaxy Note 8 o ripiegare sui Galaxy S8 e S8+ disponibili sul mercato da diversi mesi e con una scheda tecnica molto simile al nuovo phablet di Samsung. 

Ecco un confronto dettagliato tra i tre flagship di Samsung.

Samsung Galaxy Note 8 vs S8 ed S8+: la scheda tecnica

I tre smartphone di Samsung presentano un design molto simile tra di loro e possono contare sul nuovo Infinity Display con rapporto tra le dimensioni di 18,5:9. Ecco le dimensioni ed il peso dei tre terminali:

  • Galaxy Note 8: 162.5 x 74.6 x 8.5 mm, 169 grammi
  • Galaxy S8: 148.9 x 68.1 x 8 mm, 155 grammi
  • Galaxy S8+: 159.5 x 73.4 x 8.1 mm, 173 grammi

Tutte e tre gli smartphone presentano un display dual edge realizzato con tecnologia Super AMOLED di ultima generazione e caratterizzato da un pannello con risoluzione QHD+ (1440 x 2960 pixel) e vetro Gorilla Glass 5. La diagonale del nuovo Note 8 è di 6.3 pollici mentre il Galaxy S8+ presenta una diagonale di 6.2 pollici. Più compatto il Galaxy S8 che presenta una diagonale da 5.8 pollici e che quindi risulta decisamente più maneggevole rispetto ai fratelli maggiori.

Un altro punto in comune tra i tre smartphone è rappresentato dal SoC utilizzato, ovvero l’ottimo Exynos 8895 che integra una CPU Octa-Core (un Quad-Core custom da 2.3 GHz ed un Quad-Core Cortex A53 da 1.7 GHz), GPU Mali-G71 MP20 e modem LTE sino a 1 Gigabit in download. Le prestazioni saranno praticamente le stesse. Da notare che il Galaxy Note 8 presenta 6 GB di memoria RAM contro i 4 GB che troviamo sulla gamma S8. Lo storage è di 64 GB espandibili tramite microSD.

Un aspetto molto interessante del Samsung Galaxy Note 8 è rappresentato dal supporto Dual SIM presente nativamente su tutte le varianti No Brand dello smartphone. La seconda SIM utilizza lo slot per la microSD e, quindi, non permette di espandere la capacità di archiviazione interna. Il Galaxy S8 è disponibile esclusivamente in versione mono SIM mentre il Galaxy S8+ viene commercializzato anche in versione Dual SIM ma con un prezzo decisamente più elevato della variante mono SIM.

samsung galaxy note 8 vs s8

Una delle principali novità del nuovo Samsung Galaxy Note 8 è rappresentata dal comparto fotografico. Il nuovo top di gamma, infatti, presenta una doppia camera posteriore costituita da n sensore grandangolare da 12 Megapixel con apertura F1.7 e da un sensore secondario con teleobiettivo da 12 Megapixel con apertura F2.4. Per i due Galaxy S8, invece, troviamo una sola fotocamera posteriore da 12 Megapixel con apertura F1.7. La fotocamera anteriore, in tutti e tre gli smartphone, è da 8 Megapixel.

Da notare che, anche con il Galaxy Note 8, il sensore di impronte digitali continua ad essere collocato nella scocca posteriore, all’altezza dei sensori della fotocamera, una posizione giudicata da moltissimi utenti come scomoda. Il nuovo device presenta uno scanner dell’iride ed un sensore per il riconoscimento facciale. 

Passiamo ora alla batteria che, dopo il caso Note 7, è senza dubbio uno dei punti chiave della scheda tecnica del nuovo Note 8. Il phablet presenta una batteria da 3.300 mAh con supporto alla ricarica rapida ed alla ricarica wireless. Il Galaxy S8+, nonostante sia più piccolo, integra una batteria da 3.500 mAh mentre il Galaxy S8 può contare su di una batteria da 3.000 mAh. Per tutti e tre gli smartphone è prevista la certificazione IP68 di resistenza ad acqua e polvere.

Lato software, invece, il nuovo Samsung Galaxy Note 8 può contare su Android Nougat 7.1 e su tante personalizzazioni inedite per massimizzare la produttività utilizzando la S-Pen inclusa nella confezione di vendita. Per i Galaxy S8 il sistema operativo è ancora Android Nougat 7.0. Tutti e tre gli smartphone supportano la modalità desktop tramite collegamento ad un monitor esterno con la DeX Station. 

Tutti e tre i top di gamma di Samsung riceveranno, in futuro, l’aggiornamento al nuovo Android Oreo 8.0. Per quanto riguarda le tempistiche, invece, è ancora difficile avanzare ipotesi. E’ probabile che l’aggiornamento alla nuova versione di Android arriverà prima sul Note 8. Ci sarà in ogni caso da attendere. L’update potrebbe arrivare sul finire del 2017. 

Samsung Galaxy Note 8 vs S8 ed S8+: i prezzi

Il nuovo Samsung Galaxy Note 8 arriva sul mercato con un prezzo di listino di 999 Euro. Si tratta del prezzo relativo alla versione No Brand che, ricordiamo, presenta il supporto Dual SIM. Le versioni personalizzate dagli operatori di telefonia sono già preordinabili, con un prezzo di listino identico, ma supportano solo una SIM. Ricordiamo che chi effettua il preorder entro il 14 settembre riceverà in regalo la DeX Station. 

Disponibili sul mercato da diversi mesi, invece, il Galaxy S8 e il Galaxy S8+ sono acquistabili ad un prezzo decisamente inferiore rispetto al listino. Il Galaxy S8 è disponibile online a meno di 600 Euro mentre il Galaxy S8+ a circa 650 Euro. Prezzi ancora più alti per la versione Dual SIM del Galaxy S8+.