iPhone 8 componenti

La presentazione ufficiale del nuovo iPhone 8 dovrebbe avvenire esattamente il 12 settembre, se si prendono in considerazione i passati eventi Apple. Nell’attesa di alcune conferme ufficiali, trapelano su Twitter ancora dei nuovi leak sul nuovo melafonino. Grazie alle ultime indiscrezioni, conosciamo il probabile design finale che dovrebbe essere composto da metallo e vetro.

Nelle scorse ore, tuttavia, sono emerse in rete alcune immagini leaked che potrebbero aver mostrato delle componenti interne ed esterne. La scheda logica, appartenente al presunto iPhone 8, è stata condivisa su Twitter dal noto leaker Benjamin Geskin. Come è possibile vedere dall’immagine, la componente principale dispone di una forma ad L che risulta essere diversa da quella integrata negli attuali modelli.

iPhone 8 scheda logica
Scheda logica

iPhone 8: ecco un paio di componenti svelate da Benjamin Geskin

La foto, inoltre, mostra la scheda logica senza i vari chip saldati sopra. L’immagine leaked conferma anche alcuni rumor emersi verso la fine del 2016 dove il nuovo iPhone avrebbe utilizzato una scheda logica multi-strato. Altri leak pubblicati sempre dallo stesso Geskin nelle scorse ore potrebbero aver rivelato il display OLED. Tale tecnologia, vi ricordiamo, potrebbe debuttare per la prima volta a bordo di un dispositivo iOS.

Secondo quanto riportato dal noto leaker di Twitter, è possibile già trovare il componente sul mercato nero cinese pagando una cifra corrispondente a 5000 dollari. Ovviamente, non possiamo in questo momento verificare l’affidabilità delle notizie riportate da Benjamin Geskin e dal sito iphone.ru. Tuttavia, man mano che ci avviciniamo al keynote ufficiale, i vari rumor potrebbero diventare sempre più veritieri.

iPhone 8 display OLED
Display OLED

In base ad alcune fonti, il nuovo iPhone 8 dovrebbe proporre un display AMOLED di tipo edge-to-edge. Il rapporto schermo/corpo, secondo alcune indiscrezioni, dovrebbe essere fra i più ottimizzati del mercato. Sulla parte frontale, dunque, non ci sarà spazio per ospitare il lettore di impronte digitali Touch ID.

Il sensore biometrico, infatti, dovrebbe essere sostituito da una fotocamera frontale per il riconoscimento facciale 3D (identificata dai rumor come Face ID). Sempre sulla parte frontale non ci saranno neanche tasti fisici ma solo una piccola zona superiore dove troveranno posto la capsula auricolare, la fotocamera frontale e i vari sensori.

iPhone 8 display OLED
Display OLED

Fonte (1), (2), (3)