asteroide florence terra

Ci siamo, l’asteroide Florence 3122 sta per passare accanto alla Terra, la distanza più ravvicinata è infatti prevista per la notte tra il 31 agosto e il primo di settembre. Nessun rischio per il nostro pianeta, dunque possiamo stare tranquilli, ma si tratta comunque di un avvenimento di grande interesse.

Parliamo infatti dell’asteroide più grande monitorato dalla NASA da quando ha iniziato il monitoraggio su tali fenomeni, circa vent’anni. Florence – chiamato così in onore di Florence Nightingale, infermiera al seguito dell’esercito britannico durante la Guerra di Crimea – passerà a 7 milioni di chilometri di distanza.

Dalle 21.30 il volo dell’asteroide in diretta streaming 

Una distanza pari a 18 volte quella che ci separa dalla Luna, altri oggetti sono passati ben più vicini al nostro pianeta, ma, come sottolinea Paul Chodas del NEO, questo è di gran lunga il più grande a farci visita da diversi anni a questa parte. 

asteroide florence terra

L’asteroide in questione è stato scoperto il 2 marzo 1981 da un team australiano, l’ultimo incontro ravvicinato risale al 1890 e non se ne verificheranno altri fino al 2500. Un’occasione da non perdere quindi, gli studiosi sono pronti per analizzare l’oggetto in modo da ottenere risposte sulle leggi che regolano il cosmo.

Florence potrà essere visto dalla Terra per alcuni giorni, per chi volesse godersi lo spettacolo comodamente c’è la diretta streaming dalle 21.30 di stasera. Il transito di Florence è comunque visibile dall’Italia con un semplice binocolo,